Furto in azienda a Fagnano, arrestato 39enne coriglianese In evidenza

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Furto in azienda a Fagnano, arrestato 39enne coriglianese

FAGNANO CASTELLO – (Comunicato stampa) I carabinieri della stazione di Fagnano Castello, unitamente a personale del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di San Marco Argentano, hanno tratto in arresto Arturi Giovanni, 39 anni, coriglianese, noto alle forze dell’ordine, con pregiudizi di polizia in materia di reati contro il patrimonio. L’attività di indagine è stata avviata a seguito di un furto, avvenuto qualche giorno prima all’interno di una cooperativa agricola ubicata nel territorio di Fagnano Castello, dove erano state asportate, tra le altre cose, una cucitrice elettrica industriale per sacchi per castagne, n.3 pc, nonché alcuni pezzi di un’autovettura d’epoca presente nel piazzale dell’azienda.

Conseguentemente, l’attività info-investigativa avviata dai carabinieri permetteva di addivenire al responsabile del delitto e carpirne le sue reali intenzioni. Pertanto veniva predisposto un mirato servizio di osservazione al fine di cogliere il reo nel tentativo di ricevere il denaro richiesto per la restituzione del mal tolto. Più pattuglie monitoravano la zona riuscendo a seguire la vittima, ignara dell’attività dei carabinieri nei suoi spostamenti e nella consegna del denaro all’Arturi. La scena veniva completamente osservata da un dispositivo dei carabinieri, che, concretizzatasi l’estorsione, bloccavano immediatamente il responsabile che veniva condotto presso gli uffici del comando compagnia carabinieri di San Marco Argentano dove veniva dichiarato in stato di arresto e successivamente tradotto, cosi come disposto dall’autorità giudiziaria di Castrovillari, presso la casa circondariale di Castrovillari.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners