Fna e Udicon chiedono uffici anagrafe e tributo per lo Scalo

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Fna e Udicon chiedono uffici anagrafe e tributo per lo Scalo

SAN MARCO ARGENTANO - Il Responsabile Territoriale della Federazione Nazionale Agricoltura di Altomonte, Francesco Pignataro, che da pochi giorni ha aperto una sede allo Scalo di San Marco Argentano, e il Presidente Provinciale dell’Unione per la Difesa dei Consumatori di Cosenza Ferruccio Colamaria, hanno intrapreso un’importante iniziativa a vantaggio dei cittadini delle popolose contrade di Ghiandaro e Scalo proprio del Comune di San Marco.

Infatti, parte in questi giorni una petizione che verrà firmata dai cittadini residenti nelle contrade suddette per chiedere alla Amministrazione Comunale, facendo affidamento alla sensibilità verso le problematiche del territorio, l’istituzione presso lo Scalo di una Delegazione Municipale con Ufficio Anagrafe e Ufficio Tributi, proprio per garantire un servizio più vicino ai cittadini, riducendo le difficoltà soprattutto per le fasce più deboli della popolazione.
Com’è noto il Comune di San Marco Argentano ha il 75% della popolazione che vive nelle contrade e quelle in questione, soprattutto lo Scalo, sono le aree dove insistono la maggior parte delle attività economiche del territorio. Questa area industriale e commerciale del Fullone, che occupa centinaia di lavoratori da tutta la zona e oltre, gode già di importanti servizi come quello garantito dallo stesso comune dei Vigili Urbani e quello di un Ufficio Postale molto efficiente. Ora, a detta dei promotori, bisogna andare incontro al disagio dei cittadini che hanno bisogno per il disbrigo di pratiche previdenziali, fiscali, assistenziali e che possono servirsi degli uffici, tra i quali il nostro, che sono ubicati nell’area della Scalo prevalentemente, dei certificati e documentazione che viene rilasciata dagli uffici comunali.
Da qui l’appello e la petizione sottoscritta dagli abitanti, senza polemica, anzi facendo grande affidamento alla disponibilità più volte assicurata dall’Amministrazione comunale alle contrade e nello spirito di collaborazione che FNA e UDICON vogliono istaurare con le istituzioni del territorio.
Fna e Udicon si augurano di poter raggiungere l’obiettivo e garantire ai cittadini di Ghiandaro e Scalo di San Marco Argentano al più presto maggiori servizi, una migliore tutela dei diritti dei cittadini.

0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners