Albero colpito da un fulmine, a Sant'Agata intervengono i Vigili del Fuoco In evidenza

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Albero colpito da un fulmine, a Sant'Agata intervengono i Vigili del Fuoco

SANT’AGATA D’ESARO - Un fulmine colpisce un grosso albero d’acacia ed il tronco, squarciandosi in più frammenti, finisce sulla provinciale 263 ex statale 105 occupando quasi per intero la carreggiata stradale. Necessario, nelle prime ore di ieri mattina, l’intervento di una squadra dei Vigili del Fuoco di Castrovillari, prontamente allertati dai carabinieri della Stazione di Sant’Agata d’Esaro. Fortunatamente si contano soltanto danni ad un guardrail, poiché a quell’ora sull’arteria - che attraversa anche la cittadina sia in direzione Tirreno quanto in senso opposto verso il bivio per Malvito - non transitavano né veicoli, né tantomeno pedoni.

Importante, ad ogni modo, l’arrivo della squadra dei pompieri coordinata da Davide Cristiano (caposquadra), con gli uomini che – muniti di motoseghe ed altri arnesi – si sono prodigati a tagliare i pezzi dell’albero caduti e sgomberare dal pericolo la provinciale. Sono stati i militari dell’Arma i primi a dare l’allarme per il pericolo ed a chiamare quindi il 115 per l’arrivo dei Vigili del Fuoco dalla città del Pollino. Il traffico veicolare, fino a quando non è stata completamente liberata l’arteria stradale, è proseguito a senso unico alternato fatto defluire grazie alla preziosa collaborazione degli uomini della Polizia provinciale insieme a quelli della Benemerita.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners