A Luzzi approda "Io non rischio 2017"

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
A Luzzi approda "Io non rischio 2017"

LUZZI - Le buone pratiche di Protezione Civile anche a Luzzi. Grazie all’associazione Prociv Tutela Civium, infatti, la campagna “Io non rischio 2017”, è approdata per la prima volta nella cittadina cratense. Un evento molto importante supportato dal Dipartimento nazionale di Protezione civile e dal Dipartimento della Regione Calabria, dalla BCC Mediocrati. L’iniziativa, altresì, ha visto la partecipazione dell’amministrazione comunale con la presenza, insieme ai volontari, del sindaco Umberto Federico.

Si è dialogato con i cittadini su come comportarsi prima durante e dopo un evento catastrofico, questo perché, come dice il presidente dell’associazione Mario Altomare, nel momento di pace bisogna informare e formare la popolazione per salvarsi la vita nei momenti di emergenza. Alla giornata hanno partecipato anche altre associazioni di protezione civile provenienti da Belvedere Marittimo e Cosenza.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners