La Memoria nel Campo di Ferramonti di Tarsia

TARSIA - Il prossimo 27 gennaio ricorre il 72° anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz, e il Comune di Tarsia, anche quest’anno utilizza il Giorno della Memoria per rendere la Memoria un elemento vivo: le lezioni del passato sono occasione di riflessione sulle contraddizioni e sulle speranze del nostro tempo. Solo ricordando quello che è stato, guardando indietro per guardare avanti, possiamo salvaguardare il tenore della nostra vita democratica oggi.

Scuole chiuse sul comprensorio di Spezzano per neve

SPEZZANO ALBANESE - La copiosa nevicata della giornata di oggi ha indotto i sindaci dei comunidi Spezzano Albanese, Ferdinando Nociti, di San Lorenzo del Vallo, Vincenzo Rimoli, di Tarsia, Roberto Ameruso, e di Terranova da Sibari, Luigi Lirangi, a emettere l'ordinanza di chiusura delle scuole delle proprie cittadine. In particolare per Spezzano, Tarsia e San Lorenzo le scuole resteranno chiuse nella gioranta di domani, mercoledì 11 gennaio, per Terranova, invece, le scuole resteranno chiuse anche giovedì 12.

La scuola di Tarsia torna col mercatino di Natale

TARSIA - Ancora una volta la scuola di Tarsia si distingue nel comprensorio. Ieri mattina, con “Anche noi mettiamo le mani in pasta...”, mercatino di beneficenza, la scuola pullulava di vita. Insegnanti, alunni e genitori hanno dato sfogo alla loro fantasia, creando con la pasta di sale favolosi oggetti natalizi e non. Non è la prima esperienza della scuola di Tarsia in tema di beneficenza. Il tutto è partito tre anni fa con il tradizionale mercatino. Poi, volendo ampliare il concetto di mercatino visto non solo come beneficenza, ma anche come momento sociale e culturale, l'anno scorso è stato realizzato “Anche noi pigottiamo”.

La Riserva del Lago di Tarsia ancora protagonista per lo svernamento della Cicogna bianca

TARSIA – (Comunicato stampa) Anche per l’autunno-inverno 2016/17, come avvenuto per le due annualità precedenti (2014/15 e 2015/16), alcuni esemplari di Cicogna bianca (Ciconia ciconia) hanno scelto la Riserva naturale del Lago di Tarsia come area di svernamento.
Inizialmente ritenuta inusuale ed inaspettata, per il periodo di presenza, i cui quartieri di svernamento sono per la maggior parte quelli dell’Africa sub-sahariana, è da considerarsi ormai un aspetto consolidato e di notevole importanza e valenza per la ns. regione.
Gli esemplari avvistati in questi giorni, la cui permanenza viene costantemente monitorata dal personale dell’Ente gestore delle Riserve del Lago di Tarsia e della Foce del Crati (Amici della Terra Italia), utilizzando i dovuti accorgimenti e le attrezzature ottiche adeguate per non arrecare disturbo, sono cinque, di cui due particolarmente interessanti, poiché inanellati.

Il 26 dicembre a Ferramonti sarà acceso il terzo lume della Chanukka

TARSIA – (Comunicato stampa) Il 26 dicembre si svolgerà la commovente accensione del terzo Lume della Chanukka (il candelabro a 8 bracci), per la prima volta dopo la guerra mondiale, nell'ex campo di concentramento di Ferramonti di Tarsia.
Un segno per ribadire il messaggio di libertà contro i soprusi degli uomini sugli uomini, e la speranza ebraica che non muore nella Shoah, e l’anima ebraica è ancora viva nel Sud a 500 anni dall'espulsione degli ebrei dal Meridione d’Italia.

Dopo il successo della Gioranta dell'Albero, a Tarsia si lavora per l'ambiente

TARSIA – (Comunicato stampa) Successo e partecipazione per la "Giornata Nazionale dell'Albero" svoltasi il 21 Novembre, organizzata dal Comune di Tarsia in collaborazione con I.C. di Terranova da Sibari - plesso di Tarsia, l'associazione Amici della Terra, inserito nel progetto "Le Giornate ecologiche" e coordinato dalla Dott.ssa Simona Celiberti e dal Dott. Roberto Cannizzaro, consigliere comunale delegato alla cultura.

I Tetris portano a Roma il loro Enigma

TARSIA – (Comunicato stampa) 18 dicembre 2016: una data da non dimenticare per i TETRIS che suoneranno per la prima volta fuori dalla loro terra d’origine, la Calabria. La band di Corigliano Calabro formata nel 2012, dopo anni dediti ad esibizioni live e cover, nel settembre 2015, ha presentato il primo EP su tutti i Digital Store, 4 brani inediti, dotati di una forte carica energetica, per poi, il 10 luglio 2016, battezzare il loro primo album: “L’Enigma” contenente 11 brani inediti, di matrice pop/rock, dotati di una forte carica energetica, scritti da Giorgio Sprovieri (testo e musica), con la collaborazione di Maria Antonietta Romagnoli, Carmelo Piraino e Roberto Cannizzaro, arrangiati dai TETRIS, sotto la supervisione artistica e musicale di Roberto Cannizzaro.

Ameruso indignato per i disagi dovuti alla carenza idrica

TARSIA – (COMUNICATO STAMPA) Indignazione e rabbia vengono dal sindaco del comune di Tarsia, Roberto Ameruso, il quale continua a lamentare forti disagi in tema di carenza idrica. Infatti, nonostante il periodo invernale ormai alle porte, forte è il malcontento dei suoi concittadini a causa della continua mancanza di acqua nelle abitazioni. Il tutto nasce da una comunicazione, dopo i già pesanti disagi estivi, della Sorica dello scorso 26 ottobre in cui si annunciava una ulteriore calo del 35% della disponibilità idrica dell'acquedotto Venaglie. «Una comunicazione -afferma Ameruso- che ci lascia completamente basiti perché l'acquedotto delle Venaglie ha subito un ulteriore calo rispetto alla situazione di normalità». Per tali ragioni il primo cittadino aggiunge: «È qualcosa di inverosimile che ci fa vivere una situazione di gravissimo disagio.

Barone (Idm) chiede le elezioni per la Provincia di Cosenza

TARSIA – (Comunicato stampa) «Alla luce degli esiti del referendum, svanita l’ipotesi della cancellazione delle province dalla Costituzione, non si può più prendere tempo: bisogna indire al più presto le elezioni provinciali di Cosenza perché tra “tira e molla”, ricorsi e controricorsi si è già perso tanto, troppo, tempo». A dichiararlo in una nota è Cristian Barone, dirigente dell’Italia del Meridione e assessore del comune di Tarsia.

Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, Amici delle Terra aderiscono

TARSIA – (Comunicato stampa) Anche quest’anno le Riserve naturali regionali del Lago di Tarsia e della Foce del Crati non hanno voluto mancare all’appuntamento dell’ottava edizione della SERR – Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (European Week for Waste Reduction), che prenderà il via in tutta Europa sabato 19 novembre e si concluderà domenica 27 novembre.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners