Trovata piantagione di marijuana a Tarsia, arrestato 37enne di San Lorenzo In evidenza

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Trovata piantagione di marijuana a Tarsia, arrestato 37enne di San Lorenzo

TARSIA – Maxi operazione antidroga è stata effettuata nella giornata di oggi dai carabinieri della Stazione di Spezzano Albanese, guidata dal Luogotenente Sergio De Cristofaro, nel territorio di Tarsia, località Pietra Grossa, al confine con quello di San Lorenzo del Vallo. Nelle normali attività di controllo sul territorio, atto alla prevenzione e repressione dei fenomeni di delinquenza, i militari notavano un trattore che aveva un carrello con un serbatoio di 1000lt d'acqua al seguito. Insospettiti dagli strani giri che il conducente effettuava, i carabinieri si avvicinano e notavano che da questo serbatoio veniva travasata l'acqua su un altro serbatoio fisso nel terreno.

Dai controlli emergeva che l'acqua in oggetto serviva per l'irrigazione di una rigogliosa piantagione di marijuana formata da ben 85 piante di altezza variabile dai 90cm fino ai 2,5mt. L'uomo è stato immediatamente arrestato, si tratta di S.G., incensurato 37enne di San Lorenzo del Vallo a cui la procura di Castrovillari ha assegnato gli arresti domiciliari, presso la propria abitazione, in attesa di giudizio.
Sul posto sono giunti anche i militari della Compagnia di San Marco Argentano, tutti al comando del Capitano Giuseppe Abrescia. Le indagini proseguono a tutto tondo per cercare di capire se possono esserci altre persone coinvolte e, soprattutto, al fine di scongiurare altri fenomeni del genere.

0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners