San Marco aderisce a “Cities for Life”

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
San Marco aderisce a “Cities for Life”

SAN MARCO ARGENTANO - L’Amministrazione comunale di San Marco Argentano ha aderito all’iniziativa “Cities for Life”, Città per la Vita – Città contro la Pena di Morte, promossa dalla Comunità di Sant’Egidio, da anni impegnata per l’abolizione della pena capitale.
Il 30 novembre, data che ricorda la prima abolizione della pena di morte, quella del Granducato di Toscana nel 1786, con il sostegno della Commissione Europea, si terrà la sedicesima edizione della Giornata Internazionale di “Cities for Life”, Città per la Vita – Città contro la Pena di Morte. San Marco, consapevole dell’alto valore morale della manifestazione, è lieta di unirsi alle oltre 2.150 città, tra cui 80 capitali, che, in tutti i continenti, celebrano questo avvenimento con eventi e iniziative di sensibilizzazione.

Per l’occasione, la fontana di Santo Marco, detta anche di Sikelgaita, che è uno dei monumenti più rappresentativi della città di origini normanne, sarà illuminata in modo speciale.
San Marco vuole concorrere ad accrescere la cultura del rispetto della vita e  della dignità dell’uomo. Questi valori devono essere sempre più una cifra identitaria della città e dei suoi cittadini. Ecco perché è stato accolto con favore l’invito ad aderire alla rete internazionale denominata Movimento delle Città contro la pena di Morte.
La suddetta adesione è fonte di soddisfazione, ma è soprattutto motivo di accresciuta responsabilità poiché comporta l’impegno di promuovere iniziative culturali quali conferenze, concerti, proiezioni ecc., finalizzate a sensibilizzare la comunità, e soprattutto le giovani generazioni, sulle motivazioni del rifiuto della pena capitale e sulla volontà di accelerare la definitiva scomparsa di tale pratica dal panorama giuridico e penale degli Stati.

0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners