Presentato progetto nuovo impianto Polisportivo a Terranova

Massimiliano Smiriglia Massimiliano Smiriglia
Hostaria Antico Borgo

TERRANOVA DA SIBARI - Definite le caratteristiche principali del progetto per i lavori di adeguamento dell'impianto polisportivo "Poverelle" con cui il Comune di Terranova da Sibari ha presentato al Coni una proposta di intervento per un importo complessivo di circa 973.000 euro, nell'ambito di un "avviso diretto ai Comuni per la presentazione di proposte di intervento di realizzazione, rigenerazione o completamento di impianti sportivi".

Ne dà notizia il Capogruppo di maggioranza con delega anche allo sport, Massimiliano Smiriglia, ricordando la recente delibera di Giunta comunale con cui si è approvato lo studio di fattibilità tecnica ed economica dei lavori. In evidenza le notevoli risorse finanziarie da impiegare che deriverebbero in massima parte da fondi previsti del Coni, consentendo di dotare Terranova Da Sibari di una struttura sportiva completamente rinnovata con nuovi terreni di gioco, fabbricati ristrutturati e ogni necessario adeguamento normativo.
Si arriva a questa fase dopo un'approfondita analisi corredata da specifiche indagini geologiche, idrologiche, idrogeologiche, idrauliche, archeologiche e sismiche, con il risultato che "la realizzazione dei lavori comporterà un impatto migliorativo sull'ambiente globale, determinando una notevole riduzione delle emissioni in atmosfera". Un'opera, quindi, nel rispetto ambientale e con un inserimento equilibrato nel contesto naturale in cui si trova.
Nel dettaglio, pertanto, l'intervento di progetto dell'impianto prevede: - il rifacimento in erba sintetica del terreno di giuoco del campo di calcio; - la ristrutturazione del fabbricato spogliatoi; - l'adeguamento normativo delle tribune; - il campo di calcetto in terra battuta; - il campo basket-pallavolo-tennis; - la pista di pattinaggio. Per Smiriglia è "una grandissima opportunità per la fondamentale importanza che questa Amministrazione riserva al valore altamente simbolico dello sport come fattore di crescita culturale e sociale della comunità. Non secondario, inoltre, il potenziale ritorno economico dell'infrastruttura che diventerebbe un'offerta di pratica sportiva, gestione e organizzazione eventi ad ampio raggio nell'intero comprensorio dei paesi limitrofi".

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners