Atti sessuali con minorenne, arrestato 22enne di San Lorenzo del Vallo In evidenza

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Atti sessuali con minorenne, arrestato 22enne di San Lorenzo del Vallo

SAN LORENZO DEL VALLO – È finito in manette nella giornata di oggi un giovane 22enne di San Lorenzo del Vallo con l'accusa di atti sessuali con una minorenne. I fatti si sarebbero svolti la scorsa estate presso un villaggio turistico situato nella costa cilentina dove il ragazzo lavorava come animatore turistico. Stando alle indagini svolte dai carabinieri della Compagnia di Sapri, guidata dal Capitano Michele Zitiello, il giovane sanlorenzano aveva avuto il lavoro durante l'estate in questo villaggio del Cilento. Qui, durante le attività ricreative e di mini club, il giovane avrebbe avvicinato la ragazzina con cui sarebbe entrato in confidenza.

Dai messaggi sul telefonino si sarebbe passati al rapporto vero e proprio. I genitori della minorenne si sarebbero accorti vedendo la propria figlia cambiata e così, controllato il telefono, si sarebbero accorti dell'accaduto. Scatta la denuncia nel mese di agosto e partono le indagini del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Sapri svoltesi sotto la direzione della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania, guidata dal Procuratore Antonio Ricci. Controllato il telefono e il profilo Facebook, gli inquirenti hanno raccolto gli elementi utili per passare all'azione nei confronti del 22enne che questa mattina si è tradotta nella esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’Ufficio GIP del Tribunale di Vallo della Lucania. Ora il ragazzo si trova presso il carcere di Castrovillari, mentre le indagini sono ancora in corso su altre chat per verificare se vi sia l'esistenza di altri episodi analoghi con altre ragazzine.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners