Mountain bike, è nata nell’Esaro la Sade in Bike

  • Un gruppo di appassionati decisi sempre a far meglio
0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Un'escursione in bike tra i monti dell'Esaro Un'escursione in bike tra i monti dell'Esaro

S. AGATA D’ESARO - È nata da qualche mese ma sta già facendo parlare di sé. È la “Sade in bike”, dove Sade rappresenta l’acronimo di Sant’Agata d’Esaro, formata da un gruppo d’appassionati delle due ruote da far pedalare soprattutto in montagna.

Alcuni eventi hanno già caratterizzato la loro attività, primo fra tutti il “Pollino spring bike”, una fantastica escursione in mountain bike sul territorio santagatese. La non competitiva, con casco rigido obbligatorio, ha affrontato un percorso di media difficoltà, snodandosi attraverso affascinanti scenari agro-pastorali e montani che sono riusciti a sorprendere ed emozionare tutti i quarantaquattro partecipanti. Per l’occasione c’è stato il supporto logistico di diverse entità e associazioni locali che sono state ringraziate dalla “Sade in bike”. Da quello, ritenuto fondamentale, dell’”Asd Belvedere”, all’esperienza della “Sant’Agata 4x4 Adventure” che ha dato massima disponibilità. L’evento si è potuto svolgere grazie alla presenza delle forze dell’ordine, al servizio della Giza, ed alla collaborazione di Misericordia, Real Sant’Agata, Grotta delle Monaca e Pro Loco. A breve è prevista l’inaugurazione della sede sociale e la presentazione ufficiale della “Sade in bike”. Intanto, due biker hanno appena partecipato, con risultati soddisfacenti, alla prima gara programmata ad Orsomarso dal “GruppoAvventura”, che è stata preceduta dalla prima uscita in gruppo a Verbicaro, organizzata da “Onda d’urto”. Insomma, la passione è tanta, i posti meravigliosi che è difficile non farsi prendere dalla voglia d’inforcare una mountain bike per provare l’ebbrezza di quest’avventura.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners