TAEKWONDO - Manola Romano vince l'oro in Puglia

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Manola Romano Manola Romano

ROSSANO – La giovanissima Manola Romano, di Rossano, ha conquistato la medaglia d'oro nella disciplina Taekwondo in Puglia. L'atleta rossanese, la quale frequenta il Centro Taekwondo dei Maestri Cosimo e Pino Bonofiglio di Corigliano Calabro (CS), con questa vittoria, ha conquistato, meritatamente, il gradino più alto del podio nel Torneo Internazionale di Taekwondo nella città di Martano in provincia di Lecce, arricchisce ulteriormente il suo medagliere in questo impegnativo sport. Grande affermazione in Puglia per il Centro Taekwondo di Corigliano con un bilancio, tutto sommato, positivo: medaglia d'oro per Manola Romano, medaglia d'argento per Giovanni La Face, medaglia di bronzo sia per Marco La Face e Michelangelo Giustino.

Medaglie d'argento anche per Gino Giustino, Kevin Costantino, Pasquale Pipieri, Antonio Federico, Veronica Federico, Giovanbattista Grisolia, Giovanni Orefice, Vincenzo Modesto, Dario Castrovillari, Giusepe Arcidiacono, Antonio Mollo, Francesco Stamati e Riccardo Errico. Bronzo, invece, per Giovanni Sammarro. Si tratta, dunque, di ulteriori e significativi riconoscimenti ottenuti, al pari di tutti i precedenti, grazie al duro lavoro in palestra dei tanti atleti. Soddisfatti, in modo particolare, i due Maestri, Cosimo e Pino Bonofiglio, per i risultati eccellenti ottenuti in terra di Puglia. Uno sport, quello del Taekwondo, che, negli anni, ha avvicinato numerosi bambini e ragazzi nel nome dell'amicizia e della ferrea volontà di conseguire ambiziosi traguardi. Il Taekwondo è un'arte marziale coreana ed è uno sport di combattimento a contatto pieno, nato fra gli anni '40 e '50, basato principalmente sull'uso di tecniche di calcio, nonché l'arte marziale che conta il maggior numero di praticanti in tutto il mondo. Combina tecniche di combattimento volte alla difesa personale, alla pratica agonistica e, soprattutto, come sport olimpico, ma anche come esercizio in alcuni casi di filosofia e meditazione. Nel 1989, è divenuto l'arte marziale più popolare al mondo in termini di praticanti. Un plauso, infine, a tutti gli atleti che hanno raggiunto il podio e, in modo particolare, alla giovanissima rossanese Manola Romano per aver conquistato, meritatamente, la medaglia d'oro in questo impegnativo sport. Congratulazioni Manola per il primo posto ottenuto nel Torneo Internazionale di Taekwondo nella città di Martano  e “in bocca al lupo” per gli impegni futuri...

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners