Cinque anni dopo il sisma sul Pollino: incontro con Pappaterra, Tansi e Oliverio

MORMANNO - Si ritroveranno al cine teatro di Mormanno giovedì 26 ottobre alle ore 18.00 - nel corso dell’iniziativa promossa dall’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Giuseppe Regina - cittadini, sindaci ed istituzioni del territorio per celebrare il quinto anno del sisma del Pollino. Nel 2012 la scossa di magnitudo 5.0 stravolse il corso naturale della quotidianità e segnò in maniera indelebile le comunità ed i suoi abitanti. A distanza di cinque anni quella del 26 ottobre «non è solo una giornata di memoria – dichiara Domenico Pappaterra, presidente del Parco Nazionale del Pollino - ma possiamo considerarla la seconda fase di un lavoro incessante e straordinario che insieme alla comunità locale abbiamo svolto in questi anni».

Chiuso il ciclo di incontri nelle scuole sul terremoto

LUZZI - Conoscere il terremoto salva la vita. E’ stato questo lo slogan che ha caratterizzato l’interessante iniziativa promossa dall’associazione Prociv Tutela Civium, di cui è presidente Mario Altomare.  Si è concluso nei giorni scorsi, infatti, il ciclo d’incontri di informazione e prevenzione sul fenomeno sismico che ha avuto come tema “Terremoto: conoscerlo per vivere…”, realizzato in collaborazione con l’associazione “Belvedere 27 Mhz” di Belvedere Marittimo nelle scuole della cittadina luzzese.

Attestati per le scuole di Castrovillari che hanno aiutato Amatrice

CASTROVILLARI – (Comunicato stampa) Questa mattina, nella Sala Giunta, al primo piano del palazzo di città di Castrovillari, l’Amministrazione comunale, presente il Sindaco, Domenico Lo Polito, la presidente della quarta Commissione consiliare “Sport, Turismo, Pubblica Istruzione, Cultura e Tempo Libero”, Serena Carrozzino, ed il Presidente del Consiglio, Piero Vico, ha consegnato agli istituti scolastici del posto, che si erano coinvolti nella seconda edizione di “Natale sotto le strenne… dove l’arte diventa solidarietà” per raccogliere somme da devolvere ai bisogni delle scolaresche di Amatrice, segnata dal Terremoto, gli attestati di partecipazione.

Raccolta fondi per Amatrice coi Vigili del Fuoco a Rossano

ROSSANO – L'Associazione Nazionale Vigili del Fuoco di Cosenza in piazza a Rossano per raccogliere fondi per i terremotati di Amatrice. Tanti bambini, accompagnati dai loro genitori, hanno fatto tappa nella centralissima Piazza Bernardino Le Fosse, allo Scalo cittadino, per partecipare, nella giornata di domenica 19 marzo, all'iniziativa chiamata: “Pompieropoli” che, oltre a far divertire i bambini con giochi e percorsi vari, vuole sensibilizzare i cittadini sull'importanza della prevenzione.

Solidarietà della Coldiretti sanmarchese ai terremotati dell'Abruzzo

SAN MARCO ARGENTANO - Anche dalla Calabria un gesto di solidarietà in aiuto degli allevatori dell’Abruzzo. Infatti, in contemporanea con il presidio organizzato nei giorni scorsi dalla Coldiretti a Piazza Montecitorio, al quale hanno partecipato gli agricoltori e gli allevatori delle aree terremotate, da San Marco Argentano è partito un autotreno di rotoballe di fieno. Il fieno, destinato alle stalle abruzzesi, è fondamentale per la sopravvivenza del bestiame e per salvare allevamenti e produzioni di pregio. «L’agricoltura – ha commentato Pietro Molinaro, presidente di Coldiretti Calabria – forse più di qualsiasi altro settore sa quanto sia impossibile opporsi alla volontà inspiegabile della natura. Nei momenti di difficoltà ci sono persone che tendono una mano a chi ne ha bisogno.

Rischi e prevenzione dei terremoti. Se n'è parlato a Luzzi

LUZZI - “Terremoto: rischi e prevenzione”. E’ stato questo il tema dell’interessante convegno organizzato a Luzzi dall’associazione Prociv Tutela Civium, di cui è presidente Mario Altomare. Dopo i saluti dell’assessore comunale alla protezione civile, Salvatore Garritano, ha introdotto i lavori Amalia Cundari la quale, tra l’altro, ha ricordato le attività del sodalizio luzzese nonché il progetto portato avanti nelle scuole della cittadina finalizzato a promuovere la cultura della prevenzione e della sicurezza in caso di calamità naturali, Esaustiva ed apprezzata la relazione della geologa Daniela Distilo che si è soffermata sulla situazione della Calabria dal punto di vista sismologico.

La scuola di Luzzi attenta alla tematica dei rischi del terremoto

LUZZI - La cultura sulla sicurezza e prevenzione dei rischi del terremoto parte dai più piccoli per arrivare ai più grandi. Ne è convinta l’associazione di Protezione Civile “Prociv Tutela Civium” di Luzzi, guidata dal presidente Mario Altomare. Il sodalizio, presente sul territorio da tra anni e che rappresenta un valido supporto per il Comune soprattutto nel settore della prevenzione e interventi negli incendi, ha organizzato per il secondo anno consecutivo, un ciclo di incontri con gli alunni della scuola primaria, affinché siano informati dettagliatamente su cosa fare prima, durante e dopo una scossa di terremoto.

Santoianni vicino alle popolazioni terremotate

LUNGRO – Dopo il terremoto che ha colpito le popolazioni del centro Italia, il sindaco di Lungro, Giuseppino Santoianni, lo scorso 26 agosto ha chiesto all'ufficio finanziario dell'Ente di devolvere la sua indennità di carica, relativa al mese di agosto, sul conto corrente bancario istituito per la suddetta causa. Lo stesso Santoianni, inoltre, ha invitato l'ufficio finanziario a verificare l'iter procedurale per una ulteriore donazione di 1000euro da parte dell'amministrazione comunale lungrese.

Avvocati, cancellieri e polizia in campo per le popolazioni terremotate

CASTROVILLARI – (Comunicato stampa) Si terrà domani sera, a partire dalle ore 18:00, presso il Centro Sportivo “Summer Beach” a Castrovillari, l’evento sportivo benefico organizzato dall’associazione Movimento Forense, con il patrocinio e la partecipazione del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Castrovillari, dell’Aiga sez. di Castrovillari, della Camera Minorile sez. di Castrovillari e della Camera Civile degli Avvocati di Castrovillari.
“Tutto in una Notte. Noi giochiamo Legale” è il torneo di calcio a cinque che vedrà sfidarsi, in una sola serata, avvocati, cancellieri e agenti della Polizia di Stato, tutti uniti per sostenere lo scopo benefico dell’iniziativa, devolvendo l’intero ricavato alle popolazioni del Centro Italia vittime del terremoto dello scorso agosto, tramite la Croce Rossa Italiana – Comitato di Castrovillari.

La scuola di Luzzi completa il progetto sui teremoti

LUZZI - Una maggiore informazione per fronteggiare il terremoto. E’ stato questo il senso del progetto dal titolo “Quando la terra trema” che si è appena concluso nella scuola primaria del Circolo Didattico “G. Marchese” di Luzzi. A promuoverlo le associazioni “Tutela Civium”, “Prociv Tutela Civium” e “Life Soccorso”. L’importante iniziativa è stata accolta con entusiasmo dal dirigente scolastico Umile Montalto, sempre attento e disponibile alle tematiche sulla sicurezza nella scuola. Il preside Montalto, infatti, ha messo a disposizione tutti i plessi scolastici per accogliere l’iniziativa sul rischio sismico.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners