Il Vescovo Satriano ricorda i defunti a Rossano

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Il Vescovo Satriano ricorda i defunti a Rossano

ROSSANO – Tanti fedeli, nella mattina di giovedì 2 novembre, hanno partecipato alla Santa Messa celebrata dal padre Arcivescovo, dinanzi alla Cappella del Cimitero di Rossano, in memoria di tutti i defunti. Presenti, inoltre, il sindaco Stefano Mascaro con addosso la fascia tricolore, gli assessori comunali: Dora Mauro e Serena Flotta, il Capitano Carlo Alberto Sganzerla (Comandante della Compagnia Carabinieri di Rossano), il Dirigente del Commissariato P.S. di Rossano, Giuseppe Massaro, il Vice-Comandante della Polizia Municipale, Pietro Pirillo, ma anche diversi consiglieri comunali e semplici cittadini.

I tanti fedeli, al termine della celebrazione eucaristica in cui il padre Arcivescovo ha sottolineato l’importanza di questa data per non dimenticare tutte quelle persone (parenti ed amici) che hanno lasciato la vita terrena, hanno raggiunto le tombe dei propri cari a deporre un fiore e vivere, allo stesso tempo, un momento di fede e di preghiera in silenzio religioso. Da segnalare, tra l’altro, l’ordine e la pulizia al cimitero grazie al minuzioso lavoro del personale del comune bizantino che, quest’anno, ha indossato le nuove divise fornite loro dall’Amministrazione comunale, ma anche l’installazione di nuove panchine ed aiuole, con fiori e piante, per abbellire ulteriormente il cimitero cittadino che, per l’occasione, è rimasto aperto tutta la giornata, fino alle ore 17, con la celebrazione di diverse messe per ricordare i tanti defunti.  Esemplare, infine, l’iniziativa promossa dall’Amministrazione comunale che, in piena sinergia con l’Autoparco ed i Servizi Cimiteriali, ha messo a disposizione dei cittadini il servizio navetta gratuito per consentire l’accesso agevolato, alle tombe dei propri cari, ai diversamente abili.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners