"L'Alternativa" ringrazia i cittadini di Terranova da Sibari In evidenza

Il gruppo de L'Alternativa Il gruppo de L'Alternativa

TERRANOVA DA SIBARI – A margine del risultato elettorale a Terranova da Sibari, il gruppo de L'Alternativa, libero movimento politico di espressione civica, in una nota stampa ringrazia pubblicamente tutti i Terranovesi, uomini e donne, ragazzi e ragazze, per la fiducia che hanno voluto accordare, con il loro voto del 26 maggio, ai candidati dell’omonima lista e per l’assenso/consenso manifestato all’idea di voler costruire un nuovo e condiviso progetto politico e sociale per Terranova.

«Riteniamo doveroso -si legge- ringraziare le due componenti politiche e i loro relativi rappresentanti (è bene ricordare che l'Alternativa nasce da un’intesa politico-elettorale fra due forze, Partito Democratico e Svolta Popolare) per il leale contributo costantemente e palesemente manifestato durante tutta la campagna elettorale.
Lo sforzo che ognuno di noi ha fatto non è stato sufficiente, il risultato della competizione è inequivocabile!
Le cause a nostro avviso sono molteplici, non ultimo il poco tempo a disposizione per far conoscere una squadra praticamente tutta nuova.
In ogni caso, noi crediamo nella validità del progetto, principalmente perché la richiesta che viene dalla nostra gente è "non vi fermate, con l'alternativa", ragion per cui l’Alternativa:
- proseguirà, nei prossimi 5 anni e comunque per il futuro, il suo percorso nel solco già tracciato di una stretta contiguità con la gente, tenendo in debito conto le istanze che da essa provengono;
- onorerà i 1317 voti ricevuti rivendicando il diritto, per i quattro consiglieri di minoranza eletti, ad una opposizione democraticamente rispettosa dei ruoli, ma sicuramente serrata e incalzante, ancorché operosa e costruttiva;
- si impegnerà a mantenere alto e costante il confronto con tutte le forze politiche progressiste che vorranno concorrere alla costruzione del “nuovo edificio sociale” per come sopra accennato, al fine di portare in seno al consiglio comunale le istanze che da queste forze arriveranno.
Ancora, ma non per ultimo, l'Alternativa promette pubblicamente che profonderà ogni sforzo e ogni impegno affinché la sua azione politica sia condivisa da tutti i cittadini, ai quali dovrà essere, comunque, data la possibilità di esprimersi, attraverso idee, progetti e perché no denunce, al fine di contribuire al miglioramento e alla crescita della nostra società civile».

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners