Installate le prime telecamere per la videosorveglianza a Firmo

FIRMO – L'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Gennarino Russo mette a segno un altro colpo nella direzione della sicurezza. Infatti, nei giorni scorsi, una svolta significativa è stata fatta, in termini di videosorveglianza, al contrasto di fenomeni contro l’ordine pubblico e la tutela del patrimonio comunale e privato. Grazie allo stanziamento nel bilancio 2017 di 10mila euro, infatti, nei giorni scorsi sono iniziati i lavori di installazione delle prime apparecchiature di ripresa video che andranno a coprire gli ingressi del paese ed i punti cruciali del centro urbano. La strumentazione scelta risulta all'avanguardia (riprese in 4K ed al buio grazie a sistemi ad infrarossi), al fine di garantire la massima efficienza.

Estate ragazzi nel segno di accoglienza e legalità

FIRMO – Il borgo arbëresh di Firmo si appresta ad affrontare la calura estiva con una nuova esperienza dell'Estate Ragazzi che, anche quest'anno, coinvolgerà tutta la comunità, adulti e bambini, in un'esperienza che oltre al divertimento guarda con attenzione ai valori della vita. Ancora una volta a proporre questo importante evento, che si terrà dall'otto al ventidue luglio prossimi, è la rassegna “Firmo in Scena 2018” che ha inteso aprire la stagione estiva con un appuntamento avente per tema l'accoglienza e la legalità declinate attraverso attività ludico ricreative e di crescita nei valori dell'amicizia, della solidarietà e nel rispetto fondamentale delle regole del vivere civile.

Senso unico su Corso Cavour: Russo replica alla petizione di firme

FIRMO – Si torna a parlare, a Firmo, della questione senso unico su Corso Cavour. Infatti, non molto tempo fa alcuni cittadini avevano raccolto delle firme per esprimere il proprio dissenso al senso unico, depositando il tutto al comune. Oggi l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Gennarino Russo, chiarisce ulteriormente la questione. È il primo cittadino, infatti, a tornare sulla petizione popolare circa la “scelta inadeguata del senso unico per risolvere il problema del traffico e della sicurezza del paese”, dopo aver acquisito 20 fogli contenenti 403 firme, dichiarando di aver preso «seriamente in considerazione la problematica relativa alla circolazione veicolare, soprattutto in relazione alla sicurezza ed alla incolumità pubblica».

I costumi arbëreshë colorano le strade di Firmo

FIRMO – È stata una grande festa di colori, musiche e tradizioni quella celebrata a Firmo in occasione della XXV "Rassegna Culturale Folcloristica per la Valorizzazione delle Minoranze Etniche". Una comunità intera ha accolto e ammaliato i gruppi ospiti di ben 15 paesi arbëreshë giunti da Calabria, Puglia e Sicilia. Piena soddisfazione, quindi, per l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Gennarino Russo che, per l'occasione, non ha nascosto il proprio entusiasmo, evidenziando come “il fare rete” sia sempre la carta vincente per “fare bene”.

La figura di Scanderbeg al centro della XXV Rassegna di Firmo

FIRMO - C'è un grande fermento nella comunità albanofona di Firmo per la XXV edizione della “Rassegna per la Valorizzazione delle Minoranze Etniche” che si terrà il prossimo sabato 26 maggio. Una giornata intera dedicata alle tradizioni arbëreshe e alla figura dell'eroico condottiero Scanderbeg, di cui si celebrano i 550anni dalla morte. L'iniziativa, che vede coinvolti una serie di istituti scolastici provenienti anche dalla Sicilia e dalla Puglia, è strutturata in tre grossi momenti. Il primo dedicato alle scuole che, durante l'anno scolastico, hanno realizzato progetti artistici vari sul tema culturale oggetto dei festeggiamenti e che a Firmo presenteranno con delle esibizioni.

Per la XXV "Rassegna per la Valorizzazione delle Minoranze Etniche" ben 15 scuole a Firmo

FIRMO – Torna con grande entusiasmo a Firmo la XXV "Rassegna Culturale Folcloristica per la Valorizzazione delle Minoranze Etniche". L'appuntamento per il 2018 è fissato al prossimo 26 maggio per la grande soddisfazione dell'amministrazione comunale guidata dal sindaco Gennarino Russo. Infatti, quest'anno saranno ben 15 le scuole partecipanti, fra cui quelle provenienti dalla provincia di Palermo e dalla provincia di Taranto.

La città di Firmo commemora il 25 aprile coi familiari dei caduti

FIRMO – «Una celebrazione per ricordare ai nostri giovani il valore della libertà ottenuta a caro prezzo durante la guerra di liberazione». È questo il principio su cui il sindaco di Firmo, Gennarino Russo, punta le sue attività per festeggiare la giornata del 25 aprile assieme ai familiari dei caduti di Firmo. Il programma, infatti, che si aprirà alle 10.30 con una cerimonia religiosa officiata da padre Mario Santelli e con la deposizione di una corona a ricordo dei caduti, sarà arricchito dalla presenza di una rappresentanza delle scuole dell'Istituto Omnicomprensivo locale oltre che dei militari della stazione dei Carabinieri di Lungro e dei Vigili Urbani. L'evento, che si svolgerà presso la Villetta Comunale di Piazza XXV Aprile, sarà colorata dai canti dei giovani studenti, fra cui l'inno nazionale, e dalle poesie.

Parere favorevole della Provincia sul senso unico di Corso Cavour a Firmo

FIRMO – Anche la Provincia di Cosenza, settore Viabilità, ha dato parere favorevole all'istituzione del senso unico di circolazione sul tratto di Strada Provinciale 265 che attraversa il centro abitato di Firmo su Corso Cavour. Infatti, l'Ente provinciale, considerate le “motivazioni di pubblica sicurezza e di miglioramento della circolazione veicolare e pedonale”, ha ritenuto concedere il proprio parere favorevole affinché sia istituito il senso unico di circolazione sul predetto tratto di strada.

Il bilancio dei primi tre anni e mezzo di amministrazione a Firmo

FIRMO – Dopo tre anni e mezzo di amministrazione, la squadra di governo, vittoriosa sotto il segno “Rinnova Firmo” e guidata dal sindaco Gennarino Russo, scrive ai cittadini il bilancio delle attività amministrative. Nel documento emergono gli “Importanti risultati raggiunti nonostante la difficile situazione economica dell’Ente”.
In particolare si legge: «L'ultimo ottenuto, in termini di tempo, è il finanziamento concesso dalla Giunta regionale della Calabria, guidata dal Presidente Oliverio, di un 1 milione e 740 mila euro per la realizzazione del nuovo impianto di depurazione che servirà l'intera popolazione e che comprenderà anche la zona di Piano dello Schiavo. Si tratta per il nostro territorio di una delle più grandi opere pubbliche che riguarda uno dei servizi di importanza primaria per i cittadini e per l'ambiente.

Otto arresti fra Firmo, Lungro e Spezzano Albanese

CASTROVILLARI – (Comunicato stampa) Dalle prime luci dell’alba, nei Comuni di Firmo, Lungro, Spezzano Albanese, Cetraro, i Carabinieri del Comando Provinciale Carabinieri di Cosenza - Compagnia di Castrovillari, stanno dando esecuzione a Nr. 8 Ordinanze di custodia cautelare, di cui Nr. 2 in carcere e Nr. 6 agli arresti domiciliari, emesse dal Tribunale di Castrovillari (CS), scaturite a conclusione di complessa attività info-investigativa, anche di tipo tecnico, condotta dal personale in forza al Norm-Aliquota Operativa della Compagnia di Castrovillari, sotto la direzione della Procura Circondariale di Castrovillari.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners