CORSA SU STRADA, vincono Ciancio e la De Leo

  • Ottimo successo di pubblico e partecipanti
0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Vincitori ed organizzatori a Torano Castello Vincitori ed organizzatori a Torano Castello

TORANO CASTELLO - Francesco Ciancio tesserato con la Crisal Soverato e Palma De Leo, portacolori del Gruppo Sportivo Lammari hanno prevalso nella 13esima edizione del trofeo podistico “Memorial Mario Pellegrino”. La manifestazione podistica oltre alla gara agonistica di 10 chilometri dove hanno partecipato gli atleti Fidal, Asi ed altri Enti di promozione sportiva, ha visto anche una passeggiata ecologica a passo libero non competitiva sulla distanza di cinque chilometri.

In quella competitiva maschile il podista soveritano ha tagliato per primo il traguardo in 34’ e 34” precedendo Michelangelo Spingola (Asd Castrovillari) e Giuseppe Rizzuti (Asd Jure Sport). In campo femminile, invece, l’esperienza di Palma De Leo, che ha chiuso il crono in 39’ e 30” ha prevalso su Francesca Paone (Hobby Marathon Catanzaro) e Graziella De Stefano (Violetta Club). Nella non competitiva di 5 km. successo per Omero Magarò del Team Basile in 22’ e 22” davanti a Mario Ruffa (27’ e 40”) e Carmelo Foti di San Lucido (29’ 58”). Ricche premiazioni a tutti i vincitori. La gara è stata organizzata dal Circolo “Ada” per i diritti degli anziani, presieduta da Carmine Pellegrino, coadiuvato dagli “Amici di Peritano” tra cui Franco Granieri, Silvana Morcavallo, Elmiro De Seta e Franco Molinaro, in collaborazione con la Fidal e l’Asd Corricastrovillari del presidente Gianfranco Milanese e con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Torano Castello. L’evento è stato fortemente voluto dalla famiglia Pellegrino che ha voluto ricordare il caro congiunto Mario Pellegrino, persona semplice ma molto apprezzata che amava passeggiare. La corsa, con tanto pubblico ad assistere sul tracciato, ha visto il ritrovo nello spazio antistante la chiesetta di San Francesco di Paola e Maria SS.ma Ausiliatrice per poi raggiungere l’area dell’ex stazione ferroviaria di Torano Scalo da dove è avvenuta la partenza verso contrada Peritano.



© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners