Consegnato a Torano il premio "My Giffoni 2017"

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Consegnato a Torano il premio "My Giffoni 2017"

TORANO - Il premio “My Giffoni 2017 Audience Award” al cortometraggio “Number” realizzato dagli alunni dell’Istituto Comprensivo “Torano Castello - Lattarico”. Per il secondo anno consecutivo, infatti, il prestigioso riconoscimento assegnato dal pubblico on line per la sezione 11-13 anni, è andato agli studenti dell’istituzione scolastica toranese guidata dalla dirigente Maria Pia D’Andrea. Il premio è stato consegnato l’altro ieri, nel corso della giornata di apertura del Giffoni Film Festival, giunto ormai alla sua 47^ edizione e cui sarà presente il prossimo 21 luglio anche la Ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli, ad una rappresentanza della scuola formata dagli alunni Francesco Cariati, Ilaria Lo Gullo e Karol Trotta, insieme alla regista del corto Francesca Manna.

All’importante festival cinematografico per bambini e ragazzi che si svolge nella cittadina del salernitano l’IC “Torano - Lattarico” ha partecipato con il corto "Number”, che parla dei drammi speculari della deportazione e dell'immigrazione. “Sono felice di vedere, a distanza di tre anni, dopo la realizzazione del centro Trinity che annualmente "certifica" circa cento alunni e dopo l'intuizione della collaborazione con l'Accademia della Crusca, oggi accordo istituzionale tra Miur e Accademia, - afferma la dirigente scolastica Maria Pia D’Andrea - che anche l'intuizione del laboratorio di cinematografia (da noi dedicato al tema della Memoria) già formalmente apprezzato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ottenga adesso un giusto riconoscimento istituzionale in relazione alla sua valenza educativa”. La preside D’Andrea, dunque, nell’esprimere la soddisfazione al termine di un anno scolastico intenso e ricco di successi, ringrazia i docenti, i genitori e gli alunni, la DSGA e il personale ATA, le amministrazioni comunali, gli esperti esterni e gli sponsor “che si spendono infaticabilmente per fare della nostra scuola un luogo libero, in cui ogni bambino e ragazzo può scoprire, esprimere e valorizzare i propri personali talenti. Ringrazio l'Ambito Territoriale di Cosenza nelle persone del dirigente Luciano Greco e della professoressa Rossella Gaudio - conclude la D’Andrea - che sono da sempre molto vicini alle nostre iniziative”.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners