Tre giornate di motoraduno a Trebisacce

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Tre giornate di motoraduno a Trebisacce

TREBISACCE - Come ogni anno si è svolto il celebre motoraduno “Tinga Calabria” che vede protagonisti tantissimi bikers provenienti da ogni parte d’Italia. Dopo Scalea quest’anno è toccato al lungomare di Trebisacce ad accogliere le tante moto accorse per la sesta edizione dell’evento. Nelle giornate del 7-8 e 9 luglio per le strade della cittadina trebisaccese si è potuto ascoltare il rumore scoppiettante di circa 180 motociclisti inseriti ormai nel Calendario Nazionale dei raduni del Motoclub “Ting’Avert” che annovera diversi iscritti.

Il ricco programma ha dato la possibilità di visitare in un tour vero e proprio tour le bellezze del territorio, dalla costa con annesso bagno nelle acque dello Jonio alle zone montane della Sila cosentina e del Parco Nazionale del Pollino.
Non è mancato il divertimento in serata, ad allietare il clima di festa dei centauri infatti, si sono susseguite due concerti live: la rock band “SudAmaro” nella serata di venerdì in Piazza San Francesco con il suo bellissimo lungomare a far da sfondo e street-food e il duo “Due Cappelli” in conclusione del sabato sera all’interno del Miramare Palace Hotel.
L’organizzatore, il giovanissimo Franz Apolito che grazie alla collaborazione di un forte team composto da Pino Forte, Eugenio Caniglia, Pierpaolo Carè, Sara Frazzingaro e Anna Mria Rocca, si dice soddisfatto per la riuscita dell’evento che sta crescendo sempre più ed è ormai diventato un appuntamento atteso e consolidato.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners