Passeggiava con due accette in borsa, romeno denunciato dai Carabinieri In evidenza

Passeggiava con due accette in borsa, romeno denunciato dai Carabinieri

ROSSANO - Nel pomeriggio di oggi, i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Rossano hanno deferito in stato di libertà per il reato di porto di armi o di oggetti atti ad offendere un cittadino romeno quarantanovenne.
I carabinieri, nel corso di un controllo alle aree urbane, giunti nei dintorni di Piazza Risorgimento, si sono imbattuti in un uomo che passeggiava lungo la strada e che, alla vista dell’autovettura di servizio, si dirigeva repentinamente sul retro di un palazzo.

I militari, accortisi dello strano movimento, si sono insospettiti ed hanno proceduto a fermare e controllare l’uomo.
All’esito del controllo svolto, i militari dell’Arma hanno rinvenuto in una borsa in nylon che l’uomo aveva con sé, due accette con una lama della lunghezza di oltre dieci centimetri.
Accompagnato presso gli uffici della Caserma di Viale Sant’Angelo, è stato denunciato alla competente Autorità giudiziaria, mentre le due accette sono state sottoposte a sequestro.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners