Lo sdegno del sindaco Russo per l'incendio all'isola ecologica di Firmo

FIRMO – «Siamo indignati e rammaricati per quanto accaduto domenica scorsa alla nostra isola ecologica». Così il sindaco di Firmo, Gennarino Russo, commenta con sdegno e condannando con estrema forza il vile atto che ha visto in fiamme l'isola ecologica comunale. I fatti risalgono al 15 luglio scorso quando si è propagato un incendio che ha interessato l’area su cui è posto l'impianto che, oltre al comune di Firmo, serve i comuni di Lungro e Acquaformosa. Le operazioni di spegnimento dei focolai, messe in atto da parte dei Vigili del Fuoco (sez. di Castrovillari) e del personale di Calabria Verde, si sono protratte dalle ore 17.30 circa fino alla mezzanotte.

Installate le prime telecamere per la videosorveglianza a Firmo

FIRMO – L'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Gennarino Russo mette a segno un altro colpo nella direzione della sicurezza. Infatti, nei giorni scorsi, una svolta significativa è stata fatta, in termini di videosorveglianza, al contrasto di fenomeni contro l’ordine pubblico e la tutela del patrimonio comunale e privato. Grazie allo stanziamento nel bilancio 2017 di 10mila euro, infatti, nei giorni scorsi sono iniziati i lavori di installazione delle prime apparecchiature di ripresa video che andranno a coprire gli ingressi del paese ed i punti cruciali del centro urbano. La strumentazione scelta risulta all'avanguardia (riprese in 4K ed al buio grazie a sistemi ad infrarossi), al fine di garantire la massima efficienza.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners