Artificieri della "Manes" in Salento per una bomba americana

CASTROVILLARI - Un nucleo di Artificieri dell'Esercito nella giornata di ieri è stato inviato con urgenza nel Salento per un rinvenimento di un ordigno inesploso. Nel Comune di Surano (LE), durante la rimozione di un vecchio muretto a secco, un operatore di un mezzo di cantiere, ha scoperto un oggetto sospetto, subito rivelatosi un ordigno bellico inesploso.

Rinvenuto e fatto brillare ordigno bellico a Spezzano Albanese

SPEZZANO ALBANESE - Nella giornata di martedì 18 aprile, in cui ricorreva la festa patronale della cittadina albanofona, degli agricoltori nelle campagne di Spezzano Albanese, in Contrada S. Angelo, hanno rinvenuto un grosso oggetto che, dopo accurati controlli, è risultato essere un ordigno inesploso. Subito il ritrovamento è stato segnalato alla locale Stazione Carabinieri. È partito così il meccanismo di sicurezza della Prefettura di Cosenza, con l'intervento, nella giornata di ieri, degli Artificieri dell'Esercito, specializzati nella neutralizzazione dei residuati bellici.

Lo Polito cerca di salvare la caserma Manes

CASTROVILLARI - Il Comune di Castrovillari punta i piedi sulla ventilata ipotesi, girata nei mesi scorsi, che la Caserma “Manes” potrebbe essere chiusa. Così il Sindaco, Domenico Lo Polito,  ha indirizzato  una lettera  al Ministro della Difesa ed allo Stato Maggiore dell’Esercito chiedendo che non si dia corso  a quella  riorganizzazione la quale implicherebbe la cessazione della Caserma nel capoluogo del Pollino che ospita da anni l’11° Reggimento  Genio Guastatori  con comando a Foggia e che a Castrovillari, in Calabria,  vede l’unica rappresentanza.

Rinvenuta granata d'artiglieria a Mormanno. Intervengono gli artificieri

MORMANNO – (Comunicato stampa) Intervento dei militari della "MANES" a Mormanno, su un residuato bellico rinvenuto in Contrada Pantano. Gli artificieri informati di questo ritrovamento nei giorni scorsi, sono intervenuti ieri mattina per neutralizzare il pericoloso residuato inesploso. La munizione, risalente al secondo conflitto mondiale, era una granata d'artiglieria tedesca anticarro da 75mm. Il Team intervenuto in c.da Pantano dopo averne constatato la pericolosità e lo stato di rinvenimento, ha provveduto al suo brillamento. Nonostante la corrosione e l'evidente stato di usura, la munizione ha regolarmente brillato sotto il riparo di sacchetti di sabbia predisposto dagli specialisti, per evitare la proiezione di micidiali schegge.

Pericoloso ordigno disinnescato a S. Maria del Sauro

CASTROVILLARI - Ancora un intervento per gli uomini della Manes di Castrovillari, gli artificieri sono intervenuti, qualche giorno fa, in provincia di Potenza, a S. Maria del Sauro, nel borgo di Guardia Perticara, dove era stato ritrovato un oggetto sospetto. Dubbio confermato dal Team di Guastatori dell'Esercito, che sopraggiunto tempestivamente sul posto del ritrovamento, ha potuto constatare che si trattava in effetti di un ordigno.

Artificieri di Castrovillari disinnescano bomba aerea

CASTROVILLARI - Sempre in campo gli artificieri della “Manes” di Castrovillari che nei giorni scorsi hanno effettuato un intervento in Basilicata, su richiesta della dalla Prefettura di Matera in località San Teodoro a Mare, nel Comune di Pisticci (Mt), dove era stato ritrovato un ordigno inesploso.
Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners