Si chiude nel segno del successo il Carnevale condiviso di Spezzano e San Lorenzo In evidenza

Si chiude nel segno del successo il Carnevale condiviso di Spezzano e San Lorenzo
Hostaria Antico Borgo

SPEZZANO ALBANESE – Grande successo è stato registrato per il carnevale condiviso fra le comunità di Spezzano Albanese e San Lorenzo del Vallo. Una tre giorni ricca di appuntamenti che ha visto sfociare nella giornata di lunedì una delle più belle rappresentazioni carnevalesche che il comprensorio ricordi. Infatti, come già sperimentato lo scorso anno, anche in questa occasione la grande sfilata di carri e gruppi, partita da San Lorenzo e arrivata a Spezzano Albanese, ha visto la partecipazione di oltre 5mila persone.

Musiche, danze, costumi e colori hanno animato le vie dei due borghi, vedendo coinvolte le famiglie di entrambe le comunità. I bimbi sono stati protagonisti di questa grande manifestazione che, ancora una volta, viene annoverata fra le pagine più belle della storia del territorio.
Fondamentale è stata la sinergia delle due amministrazioni comunali, guidate dai sindaci Ferdinando Nociti e Vincenzo Rimoli, che hanno saputo regalare alle due cittadine un momento di aggregazione positiva.
«Un grazie particolare -afferma il consigliere al Turismo e allo Spettacolo di Spezzano, Giuseppe Gazzarano- va a tutte le persone che hanno reso possibile il nostro progetto e a tutti i cittadini che hanno partecipato, molti arrivati anche da fuori. Il messaggio che vorrei arrivasse chiaro è che gli eventi non siano solo un momento di divertimento e aggregazione ma che attraverso essi ci sia anche il recupero delle tradizioni e dell'identità locale».
«Un grazie particolare -aggiunge l'assessore al Turismo e Spettacolo di San Lorenzo, Pasquale Motta- va alla scuola dell'infanzia e alle maestre che si sono impegnate per rendere migliore e più colorata la manifestazione. Si continua con questo progetto e ci auguriamo che il prossimo anno si possa ripetere non solo questa bella iniziativa condivisa ma anche altre iniziative».

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners