Nociti ringrazia le associazioni per l'ottima organizzazione del Carnevale

SPEZZANO ALBANESE – Il sindaco di Spezzano Albanese, Ferdinando Nociti, con il consigliere delegato al Turismo, Spettacolo e Marketing, Giuseppe Gazzarano, hanno incontrato questa mattina presso l'ufficio del primo cittadino le associazioni “Na Jemi”, Arci e “il Destriero” per ringraziare e fare i complimenti “per l'ottima organizzazione del Carnevale appena trascorso”.
«È stata la dimostrazione -ha detto Nociti- di come l'amministrazione comunale ha inteso lavorare in questi anni, cercando anche nei momenti di divertimento di rimanere nel solco della propria cultura, tradizione e identità.

Si chiude nel segno del successo il Carnevale condiviso di Spezzano e San Lorenzo

SPEZZANO ALBANESE – Grande successo è stato registrato per il carnevale condiviso fra le comunità di Spezzano Albanese e San Lorenzo del Vallo. Una tre giorni ricca di appuntamenti che ha visto sfociare nella giornata di lunedì una delle più belle rappresentazioni carnevalesche che il comprensorio ricordi. Infatti, come già sperimentato lo scorso anno, anche in questa occasione la grande sfilata di carri e gruppi, partita da San Lorenzo e arrivata a Spezzano Albanese, ha visto la partecipazione di oltre 5mila persone.

"Firmo in Maschera" torna ad allietare il Carnevale

FIRMO – Anche quest'anno torna per il Carnevale la Rassegna “Firmo in Maschera”, giunta alla sua quinta edizione. Tre giorni di appuntamenti previsti per i prossimi 3, 4 e 5 marzo. Si tratta di un evento che l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Gennarino Russo ripropone avvalendosi della collaborazione di giovani e di adulti.
«È un evento -afferma Russo- che vogliamo caratterizzi il nostro territorio, e la nostra comunità ci tiene in particolar modo visto che chiama tutti ad essere protagonisti e non spettatori. In tal senso -continua- l'amministrazione comunale ogni anno si prodiga affinché siano coinvolti adulti e bambini in un momento di aggregazione.

Tanta partecipazione al carnevale di Luzzi

LUZZI - Successo per il “Carnevale Luzzese”. L’evento, organizzato dalla Pro Loco “La Terra dei Lucij con il patrocinio del Comune ed in programma per il 10 febbraio scorso, era stato rinviato a causa delle condizioni meteo avverse. La sfilata di carri e mascherine ha attraversato le strade della cittadina cratense ed ha raggiunto il teatro all’aperto dove la mattinata è proseguita all’insegna del divertimento. Protagonisti della bella giornata di festa, maschere e colori, anche i piccoli alunni delle scuole del Circolo Didattico “G.Marchese”. Soddisfazione per il successo ottenuto dalla manifestazione è espressa dal dirigente scolastico Umile Montalto.

Tanta partecipazione per il carnevale rossanese

ROSSANO – Bagno di folla a Rossano per il ritorno del Carnevale in città. All'evento, organizzato alla perfezione e nei mini dettagli dal Comitato cittadino "Frasso-Amarelli" presieduto dal Presidente Francesco Pasquale Capalbo, hanno preso parte migliaia di persone, provenienti anche dai numerosi comuni dell'intera fascia jonica cosentina e della Sila Greca, che, per l'occasione, hanno affollato le vie principali dello Scalo cittadino per ammirare i diversi carri allegorici. In corteo, inoltre, c'erano anche le mitiche Fiat 500 ed i cavalli della scuderia "Toscano" di Rossano. Si sono vissuti, in modo particolare, momenti di gioia, oltre di grande divertimento, che ha coinvolto grandi e bambini, grazie anche all'animazione live de "La Baraonda" dei fratelli Magno, dei giovani allievi della "Maros" in teatro sotto la direzione artistica di Maria Rosaria Alessandra Bianco e dei bravi sbandieratori di Bisignano (CS).

Fremono i preparativi per il carnevale moranese

MORANO - Morano organizza il suo carnevale. Con la solita voglia di divertirsi che caratterizza questo appuntamento al quale è abbinata la seconda edizione del Memorial “Antonio Guaragna”.
Il programma.
Sabato 10 febbraio, per le vie del centro storico sfileranno gruppi e carri allegorici. I quali, sotto la direzione di Angelo Lo Tufo, presidente del sodalizio Karaballandofolk, soggetto promotore dell’iniziativa insieme all’esecutivo De Bartolo e alla Proloco, attraverseranno le strade principali dell’abitato partendo alle ore 14.00 da Piazza Croce. L’allegra brigata approderà verso le 18.00 a valle del paese, dove tra canti e balli tradizionali si procederà all’accensione del grande falò, proseguendo al ritmo della tarantella sino a notte inoltrata.

Preso a sassate il carro vincitore del carnevale sanmarchese

SAN MARCO ARGENTANO - Il deprecabile fatto è accaduto nella serata di martedì scorso ma è emerso solo nelle scorse ore a seguito di regolare denuncia sporta contro ignoti presso la locale Compagnia dei carabinieri. Il carro allegorico denominato “Asterix & Obelix”, fatto da giovani di San Marco Argentano che ha partecipato e vinto il primo premio al recente Carnevale dell’Esaro nella sfilata di San Sosti, è stato preso a sassate. Può sembrare uno scherzo, visto il periodo, ma non lo è per niente.  «Eravamo in preda al panico» racconta uno dei presenti. «Il carro – si legge nella denuncia – è stato colpito da pietre di varie dimensioni scagliate da persone non identificate.

A Luzzi il Carnevale riporta in vita tradizioni e musiche in mezzo ai colori delle maschere

LUZZI - Un vero e proprio successo per il “Carnevale Luzzese” organizzato dalla Pro Loco “La terra dei Lucij”. Dopo la serata di sabato, dedicata alla tradizionale “Supprissatara più bella” che vede gruppi di suonatori attraversare le vie del paese intonando canti augurali, ieri è stata la volta della grande sfilata di maschere e carri organizzata in collaborazione con tutte le scuole del territorio. Centinaia di bambini e ragazzi, infatti, hanno sfilato per le strade cittadine tra suoni, coriandoli e tanta allegria per poi raggiungere l’anfiteatro dove si sono susseguiti balli e danze all’insegna del divertimento e della spensieratezza.

Sequestrate oltre 2,5milioni di maschere e vestiti di carnevale dalla Guardia di Finanza

COSENZA – (Comunicato stampa) I finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Cosenza, nel corso di mirati interventi finalizzati a contrastare la vendita di prodotti nocivi o pericolosi per la salute dei consumatori, predisposti proprio in occasione delle festività di carnevale, hanno sequestrato oltre 2 milioni e mezzo di maschere e vestiti di carnevale, destinati alla libera vendita, carenti dei contenuti informativi e pericolosi per il consumatore. L’operazione denominata Maschere Protette sviluppata a seguito del quotidiano controllo del territorio, permetteva di individuare diverse società gestite da soggetti di nazionalità cinese, che ponevano in vendita articoli di carnevale pericolosi provenienti dall’area asiatica.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners