Fagnano, sarà presentato il libro di Stefano Rossano

  • Il libro che ha anticipato la riforma della Curia Romana di Papa Francesco
0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
La copertina del libro e l'autore La copertina del libro e l'autore
Hostaria Antico Borgo

FAGNANO CASTELLO (nota stampa) – L’ultima giornata della 35a edizione della “Sagra della Castagna”, che si svolgerà dal 26 al 28 ottobre 2018 a Fagnano Castello, quest’anno, oltre ad offrire attrazioni enogastronomiche, musicali e d’intrattenimento, si arricchirà di un importante evento culturale con la presentazione del libro “La Costituzione Apostolica Pastor Bonus” di Stefano Rossano, libro che ha anticipato la riforma della Curia Romana di Papa Francesco.

L’evento, voluto e promosso dall’Associazione Culturale “Leggiamoci Su”, che da tempo promuove il progetto lettura e si impegna nella realizzazione di eventi con un calendario periodico ricco di ospiti, si svolgerà domenica 28 ottobre, alle ore 11, presso la Chiesa dell’Immacolata Concezione e, oltre alla presenza dell’autore Stefano Rossano, dopo i saluti del sindaco di Fagnano Castello, Avv. Giulio Tarsitano, del presidente dell’Associazione “Leggiamoci Su”, Maria Francesca Magno, interverranno il Parroco Don Paolo Viggiano e l’Assessore alla cultura del Comune di Fagnano Castello, prof.ssa Anna Maria Tarsitano. L’evento (nel quale sarebbe dovuto intervenire anche il Vescovo della Diocesi San Marco-Scalea, Monsignor Leonardo Bonanno, che, pur assente per improrogabili impegni, ha espresso il più vivo apprezzamento per l’iniziativa culturale e per l’importante tema trattato) sarà moderato dal direttore del periodico “Una Voce dall’UniverSociale” e de “La Voce dell’ANC” di Cosenza, Dott. Luigi Lupo. L’autore del libro, Stefano Rossano, è di origine calabrese, precisamente di Bonifati, è nato a Roma nel 1966 e svolge la sua attività lavorativa presso la biblioteca del Pontificio Istituto Orientale (Roma). Ha conseguito il diploma di Biblioteconomia Vaticana (1993), - il magistero in Scienze religiose (1998), - il diploma di Archivistica Vaticana (1999) - il dottorato in Diritto Canonico (2012). Le sue pubblicazioni riguardano Alexis de Tocqueville (ruolo della religione nella società), la questione religiosa in Europa (nel 2009, dove ha vinto, ex aequo, un premio istituito dall’ambasciata della Repubblica Federale di Germania presso la Santa Sede); ha competenza dei tribunali latini nelle cause di nullità matrimoniali dei fedeli orientali (comunicazione tenuta nel 2010 presso la Pontificia Università Santa Croce). Nel 2013 ha pubblicato l’estratto della sua tesi di dottorato in Diritto Canonico Natura e funzioni della Curia romana secondo la costituzione apostolica Pastor bonus e, per ultimo, dal 2018 è stato invitato come docente presso l’università S. Tommaso d’Aquino “Angelicum” al corso: “La curia romana. Papa Francesco: riforme e prospettive attuali”.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners