Il Generale Mariggiò commissario di "Calabria Verde"

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Il Generale Mariggiò commissario di "Calabria Verde"

Il Generale dei Carabinieri Aloisio Mariggiò, attualmente Vice-direttore tecnico operativo della Direzione Investigativa Antimafia in Roma, è stato nominato Commissario di “Calabria Verde.” L’incarico è stato conferito dalla Giunta regionale. Mareggiò, tra gli incarichi ricoperti nelle diverse aree del Paese, è stato anche Comandante provinciale dei Carabinieri sia di Catanzaro e sia di Cosenza, ma anche Comandante della Legione Calabria. “Ringrazio il generale Mariggiò – ha dichiarato il Presidente Oliverio – per aver accettato la nostra proposta di guidare Calabria Verde che è la più grande azienda pubblica della nostra Regione. L’esperienza e la conoscenza della nostra Regione, da parte del Generale che in più fasi ha svolto ruoli di direzione dell’Arma dei Carabinieri in Calabria, costituisce una garanzia, in direzione del riordino e del rilancio di una importante struttura per il territorio calabrese.

Dopo la messa in liquidazione dell’Afor e l’istituzione di Calabria Verde – ha aggiunto il governatore Oliverio – bisogna dire che il nuovo Ente non è ancora nato. Il Generale Mariggiò avrà, dunque, il compito di dare vita ad un Ente moderno, capace di valorizzare le risorse umane e di realizzare, allo stesso tempo, il progetto di utilizzazione e valorizzazione delle risorse forestali, al fine di mettere in atto una serie di iniziative per quanto riguarda la sistemazione idrogeologica e la valorizzazione ambientale. Calabria Verde – ha sottolineato Oliverio – costituisce un tassello importante e decisivo per contribuire a determinare il necessario cambiamento nella vita della nostra Regione e per affermare legalità e trasparenza nella utilizzazione delle risorse pubbliche.” La nomina del Generale Mareggiò alla guida di “Calabria Verde” è stata condivisa da tutte le forze politiche regionali e non solo. Mareggiò, onorato per l'incarico affidato dalla Regione Calabria, metterà a disposizione tutta la sua esperienza al servizio del nuovo Ente regionale, al fine di raggiungere obiettivi importanti nel corso del suo mandato.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners