Presentato a Corigliano il secondo videoclip dei Tetris

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Presentato a Corigliano il secondo videoclip dei Tetris

CORIGLIANO - (Comunicato stampa) Si è tenuta venerdì 20 Gennaio alle 17:30, presso il Centro d’Eccellenza di Corigliano Calabro, la conferenza di presentazione e successiva pubblicazione del secondo videoclip della band coriglianese “Tetris”.
Il brano è “Me lo dice anche Freud”, tratto dal primo lavoro discografico della band, “L’Enigma”, presentato al pubblico il 10 Luglio 2016, prodotto da Roka Produzioni, etichetta discografica calabrese, che continua a riscuotere, ancora oggi, numerosi consensi di pubblico e di critica.

“Me lo dice anche Freud”, brano dalla matrice pop/rock, scritto da Giorgio Sprovieri e Carmelo Piraino, è un viaggio all' interno dell'IO più profondo, una discesa fino a raggiungere i luoghi più celati dell’ anima, tra le paure, le passioni consce ed inconsce in noi, un viaggio che ritrova e riscopre il principio di realtà, ma che come ogni viaggio,  una volta ritornati ci rende più ricchi e più consapevoli del proprio essere.  Atmosfere musicali misteriose, avvolgenti e allo stesso tempo grintose.
Molti i presenti alla conferenza di venerdì, dove hanno preso parola  Alessandra Capalbo , Assessore al Marketing e Turismo del comune di Corigliano, Marisa Serafina Chiurco, Assessore Ambiente e Politiche Sociali del Comune di Corigliano, Roberto Cannizzaro , Music Producer e responsabile della Roka Produzioni, Giorgio Sprovieri, autore, Marì Romagnoli, la voce della band, Mario Madeo video maker.
Grande entusiasmo da parte dell’Assessore Capalbo che si è mostrata soddisfatta dei risultati ottenuti dalla band e onorata del fatto che il progetto “L’Enigma” dei Tetris abbia scelto il Castello Ducale di Corigliano come location per il loro secondo videoclip, tutto questo a favore della promozione territoriale. In un momento così delicato, dove molti giovani decidono di abbandonare la loro regione, i Tetris e la Roka Produzioni, spinti dal desiderio di far emergere le risorse artistiche e culturali, hanno scelto di restare ed investire con la loro musica nella loro terra.
Il Produttore, Roberto Cannizzaro, ha descritto nel dettaglio il percorso artistico/discografico che sta portando “l’Enigma dei Tetris” a riscuotere consensi fuori dai confini regionali. Altro punto fondamentale, trattato da Roberto Cannizzaro, è stato il concetto di rete e strutture regionali nel campo artistico/musicale; la nostra regione, afferma il responsabile della Roka Produzioni, ha negli anni investito in maniera errata, non creando strutture e punti di riferimento per i tanti e talentuosi artisti del nostro territorio; una soluzione sarebbe che Enti Pubblici e Privati comincino a collaborare sostenendo le produzioni artistiche locali, le quali non hanno nulla da invidiare a produzioni del Centro/Nord.
Importante l’intervento dell’autore Giorgio Sprovieri che ha egregiamente e con linguaggio artistico, descritto il brano, scritto insieme a Carmelo Piraino, descrivendo, inoltre tutto il percorso dell’album e definendo l’attività discografica, dal testo alla produzione, come una catena di montaggio dove si crea musica.
Non manca l’intervento della voce dei Tetris, Marì Romagnoli, che con la sua solarità che la contraddistingue in ogni dove, ha ringraziato tutti i presenti e tutti coloro i quali stanno sostenendo la band in questa meravigliosa avventura, ricordando tutti i componenti dei Tetris, Gianfranco Varani, Francesco Bontempo, Gilberto Esposito, Cosimo Falcone e Gerardo Scigliano.
A chiudere gli interventi, il videomaker, Mario Madeo, il quale ha ribadito l’importanza della promozione territoriale, anticipando altre produzioni e progetti che legheranno i Tetris alla nostra regione.
Non ci resta che fare un grande in bocca al lupo ai TETRIS in attesa di altre loro novità.
STAY TUNED
https://www.youtube.com/watch?v=sXtCzNiLPVc

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners