Denunciati tre ragazzi per bullismo su una compagna disabile

ROGGIANO GRAVINA - Episodi di bullismo a Roggiano Gravina. La denuncia parte dalla famiglia di un ragazzina di 17 anni e fa riferimento a diversi episodi di minacce, molestie e diffamazione verificatisi tra aprile e maggio scorsi. Le indagini svolte dalla Stazione Carabinieri di Roggiano Gravina, hanno inchiodato tre ragazzi di 17, 18 e 20 anni tutti residenti a Roggiano Gravina che, sono stati denunciati in concorso tra loro per i reati suindicati nei confronti di una loro coetanea, affetta da disturbi psichici.

Roggiano, la Postorivo neo assessore alla Pubblica istruzione

ROGGIANO GRAVINA - Ora è ufficiale: Stefania Postorivo è il nuovo assessore della Giunta Iacone. Il decreto, che porta il protocollo n. 5524, è stato notificato già  all’interessata dove è specificato che la stessa mantiene anche il settore della Cultura di cui si stava occupando quale consigliera. La nuova delega assessorile riguarda la Pubblica istruzione che, nel frattempo, è stata revocata alla collega Anna Lucia. Quest’ultima, coma da decreto successivo del sindaco, dovrà occuparsi ora di Sanità.

Roggiano, due denunce per marijuana, fucile e munizioni

ROGGIANO GRAVINA - La detenzione d’una quindicina di piante di marijuana oltre ad un fucile e quella di circa quaranta cartucce non dichiarate sono costate la denuncia a due persone di mezza età residenti entrambi nella cittadina roggianese. Le due denunce a piede libero sono scattate al termine di alcuni controlli attuati sul territorio da parte dei militari coordinati dal luogotenente Stanislao Porchia.

Roggiano, è partito l’11. Festival dell’Esaro

ROGGIANO GRAVINA - È partita da alcuni giorni l’undecima edizione del “Festival dell'Esaro”. È l'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Ignazio Iacone ad organizzarla e – tra le tante e diverse le iniziative promosse – è in programma la festa del peperone roggianese, giunta al suo decimo anniversario. Fino al prossimo 17 settembre si passerà dalla gastronomia alla musica, dalle rappresentazioni teatrali alla moda, dalla danza alla cultura.

Palpeggia 11enne prima di rientrare a casa, arrestato 65enne roggianese

ROGGIANO GRAVINA - Un dipendente comunale, P.M. 65enne roggianese, è stato arrestato stamani dai Carabinieri della Stazione di Roggiano Gravina per violenza sessuale ai danni di un ragazza di 11 anni. Nei confronti del prevenuto è stata spiccata ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari dal giudice delle indagini preliminari, su richiesta della procura di Cosenza. La scoperta della vicenda è stata fatta dai genitori della vittima.

Controlli sul territorio, arrestata donna per possesso di droga

COSENZA – (Comunicato stampa) Continuano in modo serrata i controlli effettuati dalla Polizia di Stato nell’intera Provincia Cosentina. Controlli accurati ed a 360 gradi quelli effettuati dagli uomini del Questore della Provincia di Cosenza Giancarlo Conticchio. Aree urbane, montane e lidi balneari vengono costantemente monitorati con l’impiego sia di personale della Questura che dei Commissariati Distaccati e l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine Settentrionale, Unità Cinofile della Questura di Vibo Valentia ed all’occorrenza anche degli artificieri.

Roggiano, la vicenda dell'ex stagista sul tavolo della Corte dei Conti

ROGGIANO GRAVINA -  Ricordate la vicenda di un ex stagista part-time, assunta anni addietro con un bando della Regione Calabria e successivamente confermata addirittura nello staff del sindaco? Bene, la questione non era passata inosservata già nella passata legislatura, quando ci furono diverse interrogazioni da parte di alcuni consiglieri di minoranza che facevano notare «l’assunzione di fiducia nello staff del sindaco, sebbene la stessa avesse in corso una vertenza legale con l’Ente in cui chiedeva il risarcimento dei danni avuti, tutte le retribuzioni maturate e non percepite e la trasformazione del posto».

Roggiano, tolte le deleghe assessorili alla consigliera Vano

ROGGIANO GRAVINA - La consigliera comunale Pina Vano, unica in maggioranza del Pd, non è più l’assessore alla Sanità, Urbanistica e Attività produttive. L’ha deciso il sindaco Ignazio Iacone che ha fatto notificare il decreto di revoca delle deleghe. La cosa era palpabile da alcuni giorni e sarebbe esplosa dopo l’ultimo incontro di mercoledì tra la maggioranza e la delegazione Pd, composta dal segretario Angelo Grosso e dallo stesso ora ex assessore. Un summit peraltro abbandonato dagli esponenti del circolo e che aveva fatto già presagire una fumata grigio-scura se non nera come, in effetti, poi è stato.

Roggiano, maretta politica in seno alla maggioranza

ROGGIANO GRAVINA - L’estate roggianese rischia di diventare, dal punto di vista politico, più “rovente” delle temperature climatiche. È di ieri mattina, infatti, la decisione di due esponenti di “Rinascita democratica” di dare “l’aut-aut” al sindaco Ignazio Iacone ed al resto della maggioranza, che – va ricordato – è in carica da giugno 2016. In effetti, Pina Vano, unica iscritta al Pd, peraltro assessore con delega, tra l’altro, alla Sanità ed il collega consigliere Salvatore Lanzillotti pongono l’ultimatum «entro il prossimo consiglio comunale», si dicono «disponibili al chiarimento costruttivo» ma in mancanza «non avendo interessi personali, né economici e volendo fortemente il bene collettivo, abbandoneranno il gruppo di maggioranza per passare all’opposizione».

CALCIO PROMOZIONE - Il Roggiano calcio riparte dall’entusiasmo e da Micieli

  • Pubblicato in Calcio

ROGGIANO GRAVINA - Dopo la retrocessione si ripartirà dalla Promozione e si farà soprattutto con due punti fermi: l’entusiasmo ritrovato intorno alla squadra e lo zoccolo duro della dirigenza 2016-17. E poi, pur mancando l’ufficialità, dovrebbe essere Eugenio Micieli, autentica bandiera del calcio gialloverde, a guidare la compagine dalla panchina. Smentite categoricamente le voci che avrebbero voluto Francesco Domanico (peraltro un ex) quale prossimo trainer.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners