Conclusi i festeggiamenti in onore di San Marco Evangelista

SAN MARCO ARGENTANO - A San Marco Argentano si sono appena conclusi i festeggiamenti in onore del patrono, San Marco Evangelista, che è anche patrono della diocesi San Marco Argentano - Scalea. Nel corso dei suddetti festeggiamenti, molto apprezzati dalla cittadinanza, si è registrata un’ottima affluenza di visitatori, provenienti anche dai paesi vicini.
Un plauso va dunque rivolto a don Fiorino Imperio, al consiglio pastorale, ai volontari che con entusiasmo e generoso impegno hanno coadiuvato il parroco nell’organizzazione di una festa molto bella e sentita.

Festeggiano i 70anni di matrimonio il giorno di San Marco

SAN MARCO ARGENTANO - Il 25 Aprile nella cittadina di origini normanne alla festa patronale si è aggiunta un’altra lieta circostanza. I coniugi Mario Russo e Antonietta Grosso hanno, infatti, raggiunto l’importante traguardo del settantesimo anniversario di matrimonio.
La coppia, residente in contrada Petroni, si è unita in matrimonio il 25 aprile 1948 e ha dato vita a una bella famiglia composta da tre figli: Alfonso, Emilia e Giovanni, sei nipoti e due pronipoti.

L'olio votivo quest'anno lo offrono Santa Caterina Albanese e Santa Maria del Cedro

SAN MARCO ARGENTANO - Nei giorni 24 e 25 aprile a San Marco Argentano si terranno i tradizionali festeggiamenti in onore di San Marco Evangelista, patrono della città e della diocesi San Marco Argentano – Scalea. Numerose sono le iniziative programmate dal parroco, don Fiorino Imperio, e dai suoi collaboratori.
Il 24 aprile, alle ore 17.00, nella chiesa cattedrale, si svolgerà la cerimonia di offerta dell’olio per la lampada votiva.

Anche San Marco fra i comuni finanziati per il Piano Regionale della Depurazione

SAN MARCO ARGENTANO - La Giunta regionale, nei giorni scorsi, ha approvato il Piano regionale della depurazione. Un piano ambizioso, da 194 milioni di euro, che finanzia 138 interventi in altrettanti Comuni e che si prefigge di eliminare le criticità del sistema depurativo e fognario.
Gli interventi, che consentiranno di eliminare le problematiche che possono determinare l’avvio delle procedure di infrazione da parte dell’Unione Europea, saranno finanziati grazie al Fondo per lo sviluppo e la coesione (le risorse statali del Patto per il Sud) e al Fondo europeo per lo sviluppo regionale (FESR).

San Marco aderisce a “Cities for Life”

SAN MARCO ARGENTANO - L’Amministrazione comunale di San Marco Argentano ha aderito all’iniziativa “Cities for Life”, Città per la Vita – Città contro la Pena di Morte, promossa dalla Comunità di Sant’Egidio, da anni impegnata per l’abolizione della pena capitale.
Il 30 novembre, data che ricorda la prima abolizione della pena di morte, quella del Granducato di Toscana nel 1786, con il sostegno della Commissione Europea, si terrà la sedicesima edizione della Giornata Internazionale di “Cities for Life”, Città per la Vita – Città contro la Pena di Morte. San Marco, consapevole dell’alto valore morale della manifestazione, è lieta di unirsi alle oltre 2.150 città, tra cui 80 capitali, che, in tutti i continenti, celebrano questo avvenimento con eventi e iniziative di sensibilizzazione.

Protocollo d’intesa a San Marco con l’Associazione Calabriamo

SAN MARCO ARGENTANO - Approvato, nei giorni scorsi, dalla Giunta presieduta dal sindaco Virginia Mariotti un protocollo d’intesa con l’Associazione “Calabriamo” che ha sede proprio nel borgo d’origini normanne. Quanto deciso dall’esecutivo servirà a realizzare e promuovere il progetto denominato “South cultural routes - valorizzazione e promozione degli itinerari culturali del Sud Italia”, patrocinato dalla Regione Calabria e che riguarda la realizzazione tematica di cammini lungo le vie sacre che siano storiche e/o religiose e, nella fattispecie, di un cammino denominato “La via degli eremi”.

Anche San Marco fra i comuni beneficiari della legge sui centri storici

SAN MARCO ARGENTANO - Il Consiglio regionale ha dichiarato ammissibile la proposta di legge di iniziativa popolare "Norme in materia di rivitalizzazione dei centri storici calabresi nonché in materia ambientale", elaborata dal gruppo di associazioni "Prima che tutto crolli".
San Marco Argentano, il cui Consiglio comunale era stato tra i primi a deliberare sull'argomento (seduta del 27 marzo 2017, delibera n. 17 votata all'unanimità), è tra i 21 Comuni calabresi dichiarati ammissibili dall'Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale.
L’Amministrazione comunale esprime viva soddisfazione per questo importante risultato e ringrazia i promotori di questa bella e positiva iniziativa.

San Marco Argentano aderisce alla Campagna Nastro Rosa AIRC

SAN MARCO ARGENTANO - C’è anche San Marco Argentano tra i Comuni italiani che domenica 1 ottobre si tingeranno di rosa in occasione della Campagna Nastro Rosa AIRC 2017. Un’iniziativa promossa in collaborazione con ANCI (Associazione Italiana Comuni Italiani).
Un evento riconosciuto in tutto il mondo e associato alla campagna internazionale “Breast Cancer Awareness Month”.

Mariotti chiede il ripristino dei fondi per la riqualificazione

SAN MARCO ARGENTANO - Il sindaco di San Marco Argentano, Virginia Mariotti, nei giorni scorsi, ha inviato una lettera al Presidente del Consiglio dei Ministri, on.le Paolo Gentiloni, e alla Sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, on.le Maria Elena Boschi.
Nella missiva si legge che San Marco è tra i Comuni che hanno partecipato al bando per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate, secondo quanto previsto dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 15 ottobre 2015.
Un’opportunità importante, che ha consentito a molti sindaci di presentare progetti finalizzati al miglioramento di aree urbane caratterizzate da fenomeni di forte degrado economico, sociale e culturale. Uno degli aspetti interessanti del bando, poi, era che potevano aderirvi anche comuni piccoli e medi, come quello di San Marco, che ha una popolazione di circa 7.500 abitanti.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners