L'associazione Volontari Ospedalieri festeggia 20anni di attività

CASTROVILLARI - Sabato 16 settembre l’AVO – Associazione Volontari Ospedalieri di Castrovillari festeggia 20 anni di attività. Nell’occasione ha organizzato il convegno “L’AVO guarda al futuro. Le tre R: rinnovare, rimotivare, rigenerare” che si terrà al Protoconvento Francescano di Castrovillari. Si tratta di un traguardo importante e significativo nel percorso di crescita dell’associazione, che opera nell’ospedale della città del Pollino, e che guarda al futuro con entusiasmo e voglia di fare.
Ad oggi l’AVO di Castrovillari conta 120 soci, di cui 90 attivi e offre diversi servizi gratuiti come il servizio in corsia accanto ai malati, quello di accoglienza, il Re-Call (richiamata telefonica per l’abbattimento delle liste d’attesa) e il trasporto del cordone ombelicale. Mediamente, all’anno, sono 11mila le ore di attività dei volontari impegnati in nosocomio.

La cippolla bianca un prodotto fortemente identitario per Castrovillari

CASTROVILLARI - «I produttori hanno custodito nel tempo la Cipolla Bianca di Castrovillari e, grazie a loro, ancora oggi, si coltiva su piccoli appezzamenti di terreno in C/da Jardini nel Comune di Castrovillari». Lo scrive Luigi Gallo dell'Arsac Pollino – Castrovillari che aggiunge: «Dalle nostre indagini risulta, tra l’altro, che nel secolo scorso, fino agli anni “70, questa Cipolla, rappresentava per Castrovillari una importante fonte di reddito. Attualmente, si calcola un reddito lordo pari a circa 12000,00 (dodicimila) euro per ettaro di terreno coltivato a Cipolla Bianca di Castrovillari. La produzione di questo ecotipo di cipolla non richiede grandi investimenti ma solo le anticipazioni colturali.

Dopo 35 anni si ritrova la V C della Ragioneria di Castrovillari

CASTROVILLARI - Ex compagni di scuola si ritrovano, grazie ai social, dopo 35 anni. Il desiderio da sempre di rivedere i vecchi compagni di scuola, che oltre ai compiti avevano lasciato passare tra i banchi la gioia della condivisione e dell'affetto sincero, è stato realizzato. Rimessi insieme i numeri di telefono la V C della ragioneria Pitagora di Castrovillari, anno 1982, è finalmente ricomposta.

Si chiude positivamente l'edizione 2017 di Civita...Nova a Castrovillari

CASTROVILLARI - Civita…nova 2017 è stata un successo di pubblico, con quasi 35 mila persone che hanno partecipato all’evento, circa 20 espositori tra stand di artigianato e gastronomici; 34 appuntamenti spalmati nei 5 giorni della manifestazione, questi i numeri della nona edizione della manifestazione svoltasi nel centro storico di Castrovillari, la “ civita”, organizzata dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con la Pro Loco cittadina per la direzione artistica di Gerardo Bonifati. La manifestazione castrovillarese di metà settembre, ha spaziato dall’arte, con ben cinque mostre: (Mostra del Cinema - Il Giro riparte da Castrovillari - Mostra Fotografica Carnevale - Vanitas - C’era una volta la Lambretta - La tortura nel Medioevo) ed una estemporanea di pittura nel centro storico, curata da Mimmo Alichino e dedicata al grande M° castrovillarese Luigi Le Voci. (I classificato Antonio Oliva da Rende, II Toni Fortebraccia da Vibo Valentia, III Francesco Mangialardi da Mileto).

Aspettando "Civita...Nova": Lo Polito ricorda il valore identitario dell'evento

CASTROVILLARI - “Torna a settembre, dal 6 al 10, “civita Nova”, la manifestazione che coniuga, nel rione (che da il nome all’evento) Civita, “cuore” di Castrovillari, il patrimonio storico con le capacità degli uomini e donne che caratterizzano la vita culturale, sociale ed economica della città e del Pollino”.
Lo rende noto il Sindaco, Domenico Lo Polito, in una dichiarazione resa alla stampa, precisando, tra l’altro, la valenza dell’iniziativa che si svolge a cura dell’Amministrazione comunale con la direzione artistica della Pro Loco del Pollino.

Modificato il regolamento del Pip per il rilancio dell'impresa

CASTROVILLARI - “Dalla mezzanotte del 31 luglio e dopo 22 anni dalla sua prima redazione il regolamento dell’area dei Piani d’Insediamenti Produttivi ritrova vigore a partire da nuove regole e scelte che potranno essere sempre ottimizzate e adeguate alle esigenza di crescita e sviluppo delle intraprese, più in generale, degli uomini e donne del lavoro che insistono sul Territorio”.

Siglato accordo fra Camera di Commercio e Tribunale di Castrovillari

CASTROVILLARI - La Camera di Commercio di Cosenza e il Tribunale di Castrovillari hanno attivato nella sede del Palazzo di Giustizia della città del Pollino un “Laboratorio Sperimentale” in materia di risoluzione alternativa delle controversie giudiziarie (ADR).
Oltre a svolgere attività promozionali della cultura dell’ADR, il Laboratorio sottoporrà al Giudice competente le controversie suscettibili di valutazione in termini di mediazione delegata e individuerà il contenzioso per il quale svolgere adeguata informazione alla parti processuali ai fini dello smaltimento dell’arretrato giudiziario. Sarà inoltre possibile svolgere direttamente presso la sede del Palazzo di Giustizia le attività di mediazione, conciliazione (telefonica, energetica e di consumo), composizione della crisi da sovraindebitamento ed arbitrato, già gestite con successo dai competenti Sportelli camerali.

Scoperte 314 assunzioni fantasma, la Finanza denuncia 316 persone

CASTROVILLARI - Le Fiamme Gialle della Compagnia della Guardia di Finanza di Castrovillari, a conclusione di una complessa ed articolata attività d’indagine, coordinate dalla locale Procura della Repubblica, hanno smascherato una truffa ai danni dell’INPS, perpetrata da un‘impresa mediante 314 false assunzioni di lavoratori, con un danno alle Casse dello Stato per 880.000 euro.
L’impresa con modalità illecite presentava all’Ente previdenziale falsi contratti di comodato d’uso gratuito e/o appalto, relativi a proprietà site nel territorio della Sibaritide e della Valle dell’Esaro – riconducibili anche ad ignari ed estranei soggetti – nonché fasulle denunce aziendali “DA” e trimestrali “DMAG” attestanti l’impiego di lavoratori dipendenti, mai avvenuto, al fine di consentire l’indebita riscossione a questi ultimi di indennità di disoccupazione, malattia e maternità per gli anni 2012, 2013 e 2014.

Castrovillari firma un patto di amicizia con Fuscaldo

CASTROVILLARI - Le risorse e produzioni tipiche dei Territori sono ancora interpreti di collaborazioni, condivisione e partecipazione integrata per lo sviluppo delle stesse. È quello che è successo a Fuscaldo, Comune del Tirreno, dove Castrovillari, l’altra sera, ha siglato, con questo, un “patto di amicizia” proprio nel segno della promozione di alcune eccellenze della nostra gastronomia(espressione della famosa dieta mediterranea, riconosciuta dall'UNESCO Patrimonio Culturale Immateriale dell'Umanità per le sue specificità) e in occasione dell’inaugurazione della manifestazione “Alici in festival” nella quale la cipolla bianca, ormai famoso ecotipo presente nell’area del capoluogo del Pollino, si è gemellata.

Manutenzione, 25 lavoratori in azione per le strade cittadine

CASTROVILLARI - 25 lavoratori, percettori di mobilità in deroga, sono operativi nel capoluogo del Pollino. Lo rende noto l’Amministrazione comunale di Castrovillari che aveva deciso, con apposita deliberazione, il loro temporaneo utilizzo, avvenuto con Avviso pubblico.  L’attività, delle unità in forza all’ente locale, riguarda la manutenzione dei beni comunali ed il verde cittadino.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners