Roberto Galasso

Roberto Galasso

URL del sito web:

Torano in festa per i cento anni di Rosina Sangineto

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s

TORANO CASTELLO - Elegante, limpida, simpatica e sorridente. Eccola nonna Rosina Sangineto, laboriosa donna d’altri tempi, dall’esistenza sempre improntata ai sani principi, circondata dall'affetto dei parenti e di tanti compaesani per festeggiare il traguardo dei cento anni. Una vita semplice quella della neo centenaria, fatta di lavoro nella fornace del padre e nella coltivazione dei campi.

0
0
0
s2smodern

“Bool Show” debutta al Teatro dell’Acquario di Cosenza

0
0
0
s2smodern

COSENZA -“Bool Show” debutta oggi e domani (6 e 7 ottobre) al Teatro dell’Acquario di Cosenza.  Lo spettacolo racconta ventisette storie del libro di Pino Sassano, “Senza grazie”, Infinito edizioni, tuue ambientate nella metropolitana di Londra.  In scena le parole scritte, che narrano al ritmo della musica, della voce, del corpo.

0
0
0
s2smodern

Ottimo successo per la giornata di donazione dell'Avis

0
0
0
s2smodern

TORANO CASTELLO - Continuano senza sosta le giornate della donazione promosse dall’Avis Comunale di Torano Castello. L’ennesimo appuntamento ha visto l’autoemoteca impegnata domenica scorsa a Bisignano in occasione di una giornata dedicata alla prevenzione ed organizzata dall’Adis Cosenza Onlus. Quindici le sacche di sangue raccolte ed oltre venti i donatori partecipanti.

0
0
0
s2smodern

Festa a Luzzi per l'inaugurazione del parco inclusivo

0
0
0
s2smodern

LUZZI – Clima di grande festa e immensa gioia per l’inaugurazione del nuovo parco inclusivo di Luzzi. Tanta la gente e soprattutto, tanti bambini, infatti, per il taglio del nastro della struttura realizzata nell’area dell’ex fornace “Dima”, a valle del territorio luzzese, denominata “Un parco per amico Giancarlo D’Andrea“. L’opera è sorta su un’area di 1400 metri quadri che il Comune ha messo a disposizione. A volere fortemente il parco inclusivo è stata l’associazione “Giancarlo D’Andrea Onlus” che  ha portato avanti l’ambizioso progetto che ha previsto, per l’appunto, la realizzazione di un parco cittadino inclusivo, attrezzato anche per l'accoglienza di persone e bambini in carrozzina.

0
0
0
s2smodern

Dopo 52anni, don Elio lascia la guida della parrocchia di Sartano

0
0
0
s2smodern

TORANO CASTELLO - Don Elio Perrone lascia la guida della parrocchia di San Domenico in Sartano. Dopo ben cinquantadue anni, infatti, si è concluso per raggiunti limiti di età il servizio di parroco nella cittadina sartanese dove ha svolto, quasi interamente, il suo ministero pastorale. A don Elio subentra don Dante Bruno che già un anno fa l’arcivescovo metropolita Francesco Nolè aveva nominato vice parroco. Commosso il saluto del parroco emerito di Sartano alla comunità parrocchiale. “Ringrazio il Signore, la Madonna Immacolata, S. Domenico e tutti i santi per avermi assistito e protetto. Ringrazio i vescovi per la fiducia che mi hanno dato. Ma - scrive don Elio ai fedeli - soprattutto ringrazio voi fratelli e sorelle della comunità, mia diletta sposa, che mi avete accolto, amato e stimato, di avermi aiutato ad essere prete e fare il parroco”.

0
0
0
s2smodern
Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners