Doppio appuntamento a San Lorenzo su Comunità sanlorenzana e Costituzione

SAN LORENZO DEL VALLO – (Comunicato stampa) L’associazione culturale Polis e l’Amministrazione Comunale di San Lorenzo del Vallo, d’intesa con l’Università della Calabria e l’istituto Comprensivo di San Lorenzo del Vallo, presso il Maniero cittadino, nell’aula intitolata alla prof.ssa Teresa Franca Ciliberti nei giorni scorsi, hanno organizzato un seminario in due giornate sui seguenti temi: “La comunità di San Lorenzo del Vallo dalla caduta del fascismo alla Repubblica. Da sudditi cittadini – dal podestà al primo sindaco eletto Ostilio Ciliberti” e “La Costituzione Italiana: Conoscerla, Amarla, Attuarla”.

Si è spento all'età di 82 anni l'Arcivescovo emerito Antonio Ciliberti

SAN LORENZO DEL VALLO - È morto questa mattina mons. Antonio Ciliberti, Arcivescovo emerito di Catanzaro-Squillace. Era stato operato ieri urgentemente al cuore nel policlinico Gemelli di Roma dov'era ricoverato. Nato a San Lorenzo del Vallo il 31 gennaio 1935, si era formato nel Seminario di Rossano e nel Seminario maggiore di Caltanisetta. Ordinato sacerdote il 12 luglio 1959, il 7 dicembre 1988 era stato eletto Vescovo della diocesi di Locri-Gerace. Promosso Arcivescovo nella sede di Matera-Irsina nel 1993, nel 2003 era tornato in Calabria alla guida dell'Arcidiocesi metropolitana di Catanzaro-Squillace.

Il vescovo Satriano presenta le nuove disposizioni sulla scelta dei padrini e madrine per le cresime

ROSSANO – (Comunicato stampa) La Diocesi di Rossano-Cariati, in linea con l’attenzione che la Chiesa dà alla crescita e alla maturazione dei credenti mediante i percorsi dell’Iniziazione Cristiana, ha inteso richiamare tutte le comunità sull’importanza dell’accompagnamento dei genitori e sul valore della scelta dei padrini, sia nel Battesimo che nella Cresima. Mentre per il Battesimo la situazione rimane invariata, qualche novità è prevista per il sacramento della Cresima.

VIa Crucis diocesana a San Lorenzo: la Chiesa vicina alla comunità ferita

SAN LORENZO DEL VALLO – (Comunicato stampa) Con l'approssimarsi della Pasqua la Diocesi di Rossano-Cariati si è messa in cammino per giungere all'appuntamento seguendo un percorso di intima riflessione, confronto e dialogo. Le celebrazioni hanno avuto avvio con la Santa Messa delle Ceneri e si apprestano a vivere uno degli appuntamenti maggiormente significativi e di condivisione della chiesa diocesana: la Via Crucis. Quest'anno è stata scelta la realtà di San Lorenzo del Vallo che accoglierà i fedeli provenienti dall'intera diocesi per giorno 31 marzo a partire dalle ore 20. Le meditazioni delle singole stazioni saranno curate dalla Consulta delle Aggregazioni laicali diocesana, mentre i canti e l'animazione musicale dalla Vicaria di Cariati.

Nominata la squadra di governo del Baby-Consiglio di San Lorenzo

SAN LORENZO DEL VALLO – (Comunicato stampa) Ad un mese dall’elezione del consiglio comunale dei Ragazzi di San Lorenzo del Vallo, il presidente Simone Scura convoca il primo baby-consiglio, occasione per la giovanissima Baby-Sindaca Alessandra Stamato di nominare la squadra assessoriale che la affiancherà durante il suo mandato.
I consiglieri eletti sono: Elisabetta Morrone (vice sindaco), Imbrogna Michele (assessore alla salvaguardia del plesso scolastico di Fedula), Scura Simone (presidente del consiglio), Iannini Damiani, Rimola Alessandro e Fusca Cosimo (vice presidente del Consiglio). Delega al bilancio per Francesca Marchianò; Motta Nicola delegato all’ambiente e Montone Mirella delega allo Spettacolo.

Trovato con 320grammi di marijuana: arrestato 36enne di San Lorenzo

CASTROVILLARI – (Comunicato stampa) Nella serata di ieri, 31 gennaio 2017, in Castrovillari (CS), i militari del N.O.R.M. – Aliquota Radiomobile della Compagnia CC di Castrovillari, hanno tratto in arresto M. V., classe 1981, residente a San Lorenzo del Vallo, con numerosi precedenti per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente. Il giovane, nell’ambito di regolare attività del controllo del territorio teso alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, effettuato nel centro abitato di Castrovillari, veniva trovato in possesso di un involucro contenente 320 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, ben occultato nel cofano dell’autovettura su cui viaggiava.

Gli scout di Roggiano sul territorio di San Lorenzo

SAN LORENZO DEL VALLO – (Comunicato stampa) Gli scout di Roggiano Gravina faranno la loro uscita a San Lorenzo del Vallo, esperienza che sarà vissuta tra contrada Fedula e San Lorenzo. Arrivati oggi presso Fedula centro. Il sabato mattina, divisi in squadriglie si avventureranno sul nostro territorio. Sarà un'occasione unica, di scambio e di confronto, ma anche naturalmente, di gioco e divertimento. Ingredienti di questo evento saranno i temi tipici dell'esperienza scout: vita all'aria aperta, valori di integrazione, dialogo, amicizia e rispetto della natura e del prossimo. A tal proposito, presteranno servizio aiutando chi ha bisogno in cambio di ospitalità. Alle ore 15.00 tutti in piazza per il Grande Gioco e alle 17.00 la messa animata dai ragazzi presso la chiesa di San Lorenzo Martire.

Scuole chiuse sul comprensorio di Spezzano per neve

SPEZZANO ALBANESE - La copiosa nevicata della giornata di oggi ha indotto i sindaci dei comunidi Spezzano Albanese, Ferdinando Nociti, di San Lorenzo del Vallo, Vincenzo Rimoli, di Tarsia, Roberto Ameruso, e di Terranova da Sibari, Luigi Lirangi, a emettere l'ordinanza di chiusura delle scuole delle proprie cittadine. In particolare per Spezzano, Tarsia e San Lorenzo le scuole resteranno chiuse nella gioranta di domani, mercoledì 11 gennaio, per Terranova, invece, le scuole resteranno chiuse anche giovedì 12.

Lite fra vicini a San Lorenzo, uno spara all'altro

SAN LORENZO DEL VALLO – Ancora sangue a San Lorenzo del Vallo. Un uomo è rimasto ferito dopo una sparatoria ma sembra non essere in pericolo di vita. Questa volta il crimine centra poco, infatti a innescare i fatti pare (le indagini sono ancora in corso) sia stata una banale lite fra vicini di proprietà terriera per una questione di confine. A quanto pare il passo dalle parole ai fatti è breve, il clima diventa incandescente e di li a poco uno dei due estrae un'arma da fuoco e spara contro il vicino.

Duplice omicidio di San Lorenzo, l'amministrazione risponde al procuratore Facciolla

SAN LORENZO DEL VALLO – A San Lorenzo del Vallo il velo scuro della tragedia  continua ad aleggiare sulla comunità. Difficile ripartire dopo i fatti accaduti lo scorso 30 ottobre, nonostante i cittadini ce la stiano mettendo tutta. Così come difficile è dimenticare quanto accaduto: due donne massacrate in un cimitero a colpi di pistola, senza possibilità di difesa. E se tutto ciò non dovesse bastare, a pesare sulla comunità ci sono le parole dure e decise del Procuratore della Repubblica di Castrovillari, Eugenio Facciolla, che condannano “l'ipocrisia e l'indifferenza” di chi ha scelto la via del silenzio. A tutto ciò si aggiunge il rimprovero alle istituzioni colpevoli, a suo dire, di non aver svolto quella parte, utile per la comunità in quella particolare circostanza. Tutto ciò è andato stretto all'amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo Rimoli che, lo scorso 5 dicembre, in una missiva inviata proprio al Capo della Procura del Pollino, ha voluto far sentire le proprie ragioni.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners