Controlli serrati dei Carabinieri sullo Jonio: arresti, denunce e sanzioni

CORIGLIANO CALABRO – Le ultime 24 ore a Corigliano Calabro sono state all’insegna dei controlli a 360°. Nello specifico i militari della Compagnia Carabinieri di Corigliano Calabro da venerdì sera fino a sabato notte hanno effettuato perquisizioni, controlli stradali rinforzati, applicato le ordinanze comunali contro le meretrici, anche mediante l’ausilio in volo garantito da un velivolo dell’8^ Nucleo Elicotteri Carabinieri di Vibo Valentia, che ha supportato i militari impegnati via terra.

Girava conuna pistola nel marsupio illegalmente, arrestato 58enne a Cassano

CASSANO ALL’IONIO – Nella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno tratto in arresto un uomo per il reato di porto abusivo di un arma comune da sparo.
Nello specifico i militari della Tenenza di Cassano all’Ionio effettuavano un controllo presso l’abitazione ai sensi dell’art. 38 T.U.L.P.S. presso la casa di un italiano sita in Contrada Bruscata Piccola, per controllare che detenesse secondo i criteri imposti dalla legge le armi dichiarate.

Nascondeva materiale esplodente in casa, arrestato 24enne

ROCCA IMPERIALE – Nella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno tratto in arresto un uomo per il reato di detenzione di materiale esplodente.
Nello specifico i militari della Stazione di Rocca Imperiale effettuavano, dopo accurata attività info-investigativa, una perquisizione domiciliare presso la casa di un pregiudicato del posto, alla ricerca di armi o munizioni.

Due arresti nell'Esaro per possesso di armi. Uno aveva anche stupefacenti

SAN MARCO ARGENTANO - I Carabinieri della Compagnia di San Marco Argentano, nell’ambito delle attività di controllo del territorio - intensificate a seguito delle indicazioni operative impartite dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Cosenza, retto dal Ten. Col. Piero SUTERA - hanno proceduto nelle ultime settimane ad un’intensa azione finalizzata, tra l’altro, alla prevenzione ed al contrasto dei reati in materia di traffico e detenzione di sostanze stupefacenti.
In tale quadro, nella mattinata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Roggiano Gravina, coadiuvati da personale della citata Compagnia Carabinieri e da un’unita cinofila dei Carabinieri di Vibo Valentia, hanno sottoposto a controllo un 44enne, pregiudicato roggianese.

Trovato in possesso di 130gr di droga, arrestato 19enne terranovese

TERRANOVA DA SIBARI - Nella serata di ieri, nel comune di Terranova da Sibari, i militari della Stazione Carabinieri, durante l’espletamento di un controllo straordinario del territorio, hanno tratto in arresto in flagranza di reato B. A., incensurato ed insospettabile 19enne del posto, poiché ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Antonucci e De Rose prosciolti perché il fatto non sussiste

SPEZZANO ALBANESE – Con una sentenza di non luogo a procedere, perché il fatto non sussiste, si chiude, per due dei quattro imputati, la vicenda inerente la coltivazione di piante di canapa indiana venuta a galla dopo un'operazione dei Carabinieri della Compagnia di San Marco Argentano nel comune di Spezzano Albanese. Si tratta di Giuseppe De Rose del comune arbëresh e di Armando Antonucci, di Tarsia, difesi dagli avvocati Carlo e Lucio Esbardo, che con la sentenza dello scorso 27 aprile hanno potuto mettere fine a questa articolata vicenda.

Si ribalta col trattore mentre lavora la terra a Spezzano Albanese

Spezzano Albanese - Un brutto incidente si è verificato intorno alle 18 di oggi pomeriggio in una campagna poco fuori dal centro abitato di Spezzano Albanese, in Contrada Ciccanara. Un giovane imprenditore agricolo (classe 1982), mentre era intento a lavorare un fondo di proprietà, si è ribaltato col proprio trattore rimanendo incastrato sotto il mezzo. Fortunatamente sembra, dai primi rilievi, che l'uomo non versi in gravi condizioni.

Incidente mortale sulla Statale 283 nel comune di Tarsia

TARSIA - Un altro incidente mortale sulla Ss283 delle Terme si è verificato oggi pomeriggio, intorno alle 14.30, fra un furgone ed un moto ape. Lo schianto, avvenuto frontalmente, non ha lasciato scampo all'autista del motocarro, Antonio Belmonte di 81 anni (agricoltore in pensione), che è deceduto sul colpo.

Tenevano la droga nascosta in garage, arrestati due fratelli di Schiavonea

CORIGLIANO CALABRO – A conclusione di un mirato servizio antidroga scattato alle prime luci dell’alba di ieri i militari della Compagnia Carabinieri di Corigliano Calabro hanno arrestato due fratelli per detenzione illecita di sostanza stupefacente del tipo marijuana.
Nello specifico i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Corigliano Calabro eseguivano una mirata perquisizione presso un’abitazione sita nella frazione di Schiavonea, dove si constatava la presenza di una famiglia composta oltre che dai genitori, anche da due fratelli, entrambi coriglianesi, uno di 19 anni e l’altro di 22 anni.

Controlli sul territorio a Rossano, arrestate 2 persone

ROSSANO - Continuano i controlli dei carabinieri della Compagnia di Rossano che, a partire dallo scorso fine settimana, hanno espresso svariati servizi di controllo del territorio che hanno interessato l’area di Rossano. L’attività svolta ha permesso di effettuare servizi di natura preventiva in ordine ai reati predatori, allo spaccio di sostanze stupefacenti ed alla guida in stato di ebbrezza.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners