Proposta la demolizione della galleria parasassi sulla Sp 188 a Rossano

ROSSANO – (Comunicato stampa) Strada provinciale 188, demolire la galleria paramassi e mettere in sicurezza il costone roccioso sovrastante. È questa la soluzione rapida, efficace e meno dispendiosa che potrebbe essere risolutiva del problema viabilità, creatosi con la chiusura della principale strada di accesso al Centro storico. Nelle prossime ore la proposta, corredata del progetto di massima e di tutte le perizie tecniche, sarà formalizzata alla Provincia di Cosenza.

Protesta dei cittadini dopo la chiusura della S.P. 188, strada bloccata a Rossano

ROSSANO – La S.S. 177 che collega lo Scalo a Rossano centro è stata bloccata, stamani, dai cittadini e commercianti della città antica per protestare contro il provvedimento della Provincia di Cosenza che, dal mese di novembre 2015, ha chiuso la S.P. 188 in cui sono aumentati i disagi per gli abitanti del centro storico e non solo. La dimostrazione di protesta, organizzata dal Movimento “Terra e Popolo” presieduto dall'Ing. Flavio Stasi, è servita a sensibilizzare l'opinione pubblica e, allo stesso tempo, lanciare un monito al Presidente della provincia di Cosenza, Mario Occhiuto, affinché si faccia carico del problema e possa trovare, in tempi brevi, una soluzione alla vicenda.

Sit in in piazza a Rossano per difendere il diritto alla mobilità

ROSSANO – Stamani, nella centralissima Piazza Steri nel cuore del centro storico di Rossano, ha avuto luogo un sit-in di protesta per rivendicare il diritto alla viabilità nella città bizantina dopo la chiusura, dal mese di novembre 2015, della S.P. 188 che collega lo Scalo al centro storico. Alla manifestazione di protesta, organizzata dal Movimento “Terra e Popolo” e dall'Ing. Flavio Stasi (candidato a sindaco), hanno preso parte diversi commercianti del centro storico, esponenti politici locali e numerosi cittadini. Unico assente, per impegni istituzionali, il Commissario Prefettizio del Comune di Rossano. Tutti, nel corso dei loro rispettivi interventi, hanno rimarcato la necessità di riaprire, fin da subito, la S.P. 188 per evitare gli innumerevoli disagi che, di giorno in giorno, si susseguono sulla S.S. 177 con alcuni tratti transennati e ad una sola corsia di marcia dopo i danni provocati dall'alluvione dello scorso 12 agosto.

ll circolo “La Rossano che vuoi” a favore della riconversione della centrale Enel

ROSSANO - (Comunicato stampa) Il circolo rossanese della “Calabria Che Vuoi” guarda con favore la proposta sulla  riutilizzazione della centrale Enel quale "fabbrica di internet". Un siffatto progetto sulla  bonifica della Centrale ENEL, che da oltre 40 anni si staglia nel panorama della costa jonica rossanese, è sicuramente da sposare e da incoraggiare onde scongiurare il pericolo che una sua dismissione venga  a concretizzarsi  in un relitto post-industriale ingombrante e diroccato  come già abbiamo avuto modo di constatare con altre realtà, che ormai sono considerate vere e proprie mostruosità.

Fusione tra Corigliano e Rossano arriva il via libera del consiglio comunale

CORIGLIANO CALABRO - Il consiglio comunale di Corigliano Calabro, nella tarda serata di lunedì 1° febbraio 2016, ha approvato, con 18 voti favorevoli e 4 contrari, il documento che delibera la tanto sospirata fusione tra la città ausonica e la città bizantina. Si tratta, dunque, di un primo passo, in attesa della presentazione ufficiale della richiesta di fusione tra i comuni di Corigliano-Rossano alla Regione Calabria e il Referendum in cui i cittadini dei due importanti centri della fascia jonica cosentina saranno chiamati alle urne per esprimere la loro preferenza, dove forse si darà vita ad un progetto voluto fortemente dalle due amministrazioni comunali e condiviso pienamente dalle 100 Associazioni del territorio.

Nuovi corsi di formazione on-line per i docenti degli Istituti scolastici della Sibaritide

ROSSANO – Nella Sibaritide, grazie all'impegno della dottoressa Adriana Esposito, si darà vita, prossimamente, a nuovi corsi di formazione on-line che vedrà coinvolti i docenti dei diversi Istituti scolastici dell'intero territorio. Continua, tuttora, la collaborazione tra la dottoressa Esposito e l'Istituto Universitario di Studi Europei Calabrese che, in modo particolare, è finalizzata a voler portare avanti una serie di iniziative finalizzate alla ricerca del sapere. Corsi indirizzati alla formazione dei docenti con una meta ben precisa che riguarda la buona scuola.

Bonifica urgente degli argini del Trionto a Rossano

ROSSANO - (Comunicato stampa) Bonifica e riqualificazione degli argini e dell’alveo del torrente Trionto nel tratto che attraversa le località Stranges e Pantano Martucci, tutti ricadenti territorialmente nel Comune di Rossano. Urge bloccare il dilagante fenomeno degli scarichi abusivi di rifiuti, inerti e materiale pericoloso. I comuni di Rossano e Crosia a confronto per individuare una strategia comune efficace per affrontare e risolvere la problematica con l’indispensabile coinvolgimento del Dipartimento Ambiente della Regione Calabria e della Protezione civile.

I problemi del territorio sotto la lente de "La Calabria che Rema"

ROSSANO - Tanta gente, nella serata di mercoledì 20 gennaio, ha partecipato all'incontro-dibattito, organizzato in maniera eccellente dall’Associazione #‎lacalabriacherema‬ fondata da Daniele Rossi, con la presenza, nella città del Codex, del noto giornalista e scrittore Pino Aprile. L'Associazione, in poco tempo dalla sua costituzione, ha raccolto intorno a sé più di duecento associati e vuole rappresentare uno stimolo per la società calabrese, al fine di affrontare i problemi veri della gente e delle imprese prendendo spunto proprio dalle proposte e dalle istanze dei liberi cittadini, stanchi di una politica troppo concentrata su se stessa.

Neve a Rossano, chiuse le scuole in città per domani

ROSSANO - Il centro storico di Rossano, già dal primo pomeriggio di martedì 19 gennaio, è completamente imbiancato per la fitta neve caduta copiosa in queste ultime ore nella città bizantina. Il Commissario Prefettizio del Comune di Rossano, il dott. Aldo Lombardo, ha emanato la formale e doverosa ordinanza comunale in cui si comunica ai cittadini rossanesi che tutte le scuole, di ogni ordine e grado, rimarranno chiuse nella giornata di mercoledì 20 gennaio.

Rossano, arrestati tre spacciatori di banconote false

ROSSANO – (Comunicato stampa) La Fiamme Gialle di Rossano hanno sorpreso ed arrestato tre soggetti nell’atto di spendere banconote false in un esercizio commerciale del centro della città bizantina.
Nell’ambito delle attività di controllo del territorio finalizzate a rafforzare la sicurezza dei consumatori i Finanzieri, intenti ad operare controlli in borghese congiuntamente alla Polizia di Stato, insospettiti dai movimenti dei tre soggetti hanno proceduto ad effettuare un controllo.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners