La maggioranza di Roggiano rinnova la fiducia al sindaco Iacone

ROGGIANO GRAVINA  - La maggioranza di “Rinascita democratica” si stringe attorno al suo sindaco. Ignazio Iacone, primo cittadino rieletto il 6 giugno del 2016, ha avuto la conferma della fiducia da parte del suo gruppo. Si è in sette, sindaco compreso, e con questo numero si andrà avanti non sapendo, oltretutto, quali posizioni assumerà l’ex vicesindaco revocata nei giorni scorsi. In attesa di ciò, i sei consiglieri rimasti al fianco del sindaco hanno sottoscritto un documento nel quale attestano la loro stima.

Roggiano, Vano (Pd) vuole la verità sulla revoca alla Addino

ROGGIANO GRAVINA - In attesa d’una replica ufficiale da parte della “defenestrata” vice sindaco, la politica roggianese vive intensi momenti di fibrillazione. Il prossimo civico consesso vedrà la ratifica della decisione presa dal sindaco Ignazio Iacone e, al tempo stesso, la possibile nomina di un nuovo vicesindaco. Probabile anche un rimpasto di Giunta, poiché l’esecutivo deve sempre avere due componenti femminili.

Roggiano, il sindaco Iacone sfiducia il vice sindaco Addino

ROGGIANO GRAVINA  - Il sindaco Ignazio Iacone revoca, con effetto immediato, ad Ilenia Addino le deleghe di vicesindaco ed assessore. La notizia non è un fulmine a ciel sereno perché, evidentemente, non si è ricucito lo “strappo” con la maggioranza determinatosi ad agosto sui lavori di rifacimento di un’antica scalinata quando proprio al sindaco non erano piaciute, con rammarico, alcune esternazioni del suo allora vice.

Atletica, Bandeh e la Paone vincono la Stracittadina di Roggiano

ROGGIANO GRAVINA - Suleyman Bandeh e Francesca Paone vincono la prima edizione della “CorriRoggiano”, stracittadina Fidal di circa dieci km. organizzata dall’Asd New. L’atleta di punta della “Cirò Marina che corre” (35’ 42” 23) ha preceduto di poco il proprio antagonista Daniele Diodato (Runcard) che ha chiuso il crono in 35’ 46” 57.

Roggiano, borghi calabresi tra passato, presente e futuro

ROGGIANO GRAVINA - La Regione Calabria ha programmato ben 114 milioni di euro per investimenti sui Borghi calabresi. Si parlerà dell’importante impiego di risorse domani, 3 settembre alle ore 17,30, in piazza Marconi, alla presenza del presidente Mario Oliverio. L’iniziativa, che prende il nome di “Borghi calabresi tra passato, presente e futuro”, vedrà i saluti iniziali del sindaco Ignazio Iacone, che accoglierà gli ospiti precedendo gli altri interventi.

Roggiano, marcia simbolica di Arco contro il cancro

ROGGIANO GRAVINA  - Grande partecipazione popolare alla marcia simbolica proposta da Arco (Associazione ri-uniti Calabria oncologia) contro il cancro. Partendo dalla Chiesa madre roggianese, la stessa è proseguita per corso Umberto, piazza Marconi fino a piazza dell’Olmo.

Presto 30 ex percettori di mobilità in deroga a Roggiano

ROGGIANO GRAVINA - Nell’ambito della procedura di selezione pubblica per il reclutamento di diverse unità lavorative, precedentemente inserite nel bacino dei percettori di mobilità in deroga che hanno acquisito lo status entro il 31 dicembre 2014 con decreto regionale o altri provvedimenti equipollenti,

Stasera a Roggiano marcia simbolica di Arco contro il cancro

S. AGATA D’ESARO  - Dalla cittadina dell’Esaro, dove ha sede l’Arco Associazione Ri-uniti Calabria oncologia, a Roggiano Gravina per testimoniare che «la solidarietà non ha confini». «Un male da combattere quello del cancro – ha affermato alcuni giorni or sono Francesco Provenzano, presidente della Onlus – solo con la prevenzione, l’informazione, la solidarietà». E dopo la giornata della prevenzione in onore di “Emilia Gatto” conclusa in piazza monsignor Antonio Montalto a Sant’Agata, il tutto si sposterà domani, 22 agosto, nel centro storico roggianese per una «marcia simbolica denominata «Lascia la tua impronta contro il cancro».

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners