Oltre 20mila visitatori allo stande calabrese al Vinitaly

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Oltre 20mila visitatori allo stande calabrese al Vinitaly

VERONA - Oltre 20 mila visitatori, nel corso della 50esima edizione di Vinitaly a Verona dal 10 al 13 aprile 2016, hanno fatto tappa allo stand della Regione Calabria per degustare i vini pregiati calabresi. 56 aziende e due Consorzi hanno accettato la sfida di unirsi in un solo stand, comunicando ai visitatori e agli operatori un unico "Brand Calabria", forte, distintivo e pronto per il mercato internazionale. Ma l'edizione 2016 di Vinitaly non si è distinta solo per la grande conquista di aver riunito le aziende, ma anche per aver coinvolto in occasione dei propri appuntamenti illustri rappresentanti istituzionali, settoriali e organi d'informazione. Un fitto calendario di eventi ha, infatti, animato la quattro giorni, alternando degustazioni guidate a momenti di dibattito ed approfondimento.

Agli eventi, targati Regione Calabria, hanno preso parte: il Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Maurizio Martina, il Sottosegretario di stato al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dorina Bianchi,  l'On. Luca Sani (Presidente Commissione Agricoltura Camera dei Deputati), l'On. Nicodemo Oliverio (Commissione Agricoltura Camera dei Deputati), il Professore Attilio Scienza (Università di Milano), il Professore Rocco Zappia (Università di Reggio Calabria), il medico Oncologo Francesco Cognetti e ancora Marcello Masi (Direttore del TG2 Rai) ed i giornalisti: Marco Mangiarotti di QN, Luciano Pignataro (de Il Mattino) e ancora Giancarlo Gariglio (curatore nazionale Slow-Wine). Vinitaly è stata, tra l'altro, l'occasione di importanti incontri istituzionali alla presenza del Presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, il quale ha avuto modo di scambiare anche un cordiale saluto con Il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi. Degustazioni mirate che hanno permesso ai tanti visitatori, buyer, giornalisti italiani e stranieri, con particolare riferimento alla stampa tedesca, di conoscere le eccellenze vitivinicole calabresi.

0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners