Domani, a Belvedere, la presentazione di "Non lasciamoli soli"

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
La locandina dell'evento La locandina dell'evento

BELVEDERE MARITTIMO - (nota stampa) - Francesco Viviano e Alessandra Ziniti, giornalisti de "La Repubblica", si occupano da tempo di migrazione, con particolare attenzione alla gravissima situazione che da anni interessa la Libia. Proprio Francesco Viviano sarà presente all'incontro, previsto per le ore 21 di domani, venerdì 17 agosto, all’interno del centro storico belvederese, nel largo antistante l'ingresso del Municipio.

Presente, per l’occasione, anche Isabella Trombetta, attivista che lavora a bordo della Aquarius, nave della ONG SOS Mediterranee. Il libro, edito da “Chiarelettere”, s’intitola "Non lasciamoli soli" e vuole estrinsecare un tema d’urgente e drammatica attualità. Il volume, infatti, raccoglie le testimonianze di uomini e donne scampati alla quotidiana violenza dei centri di detenzione di massa in cui, fra torture e ricatti, sono intrappolate migliaia di persone che fuggono dai loro Paesi di origine; un appello a prendere coscienza della inaccettabile violazione di diritti umani cui concorre anche una sconsiderata politica italiana ed europea. Nelle pagine sono riportate le testimonianze raccolte dagli operatori di Medici Senza Frontiere e di coloro che sono riusciti a sfuggire ai lager libici. Storie di persone, non di numeri – come più volte ha ribadito Alessandra Ziniti – storie che in questo secolo non dovrebbero più esserci. In buona sostanza, fatti e vicende di cui i paesi Europei non vogliono interessarsi, ignorando così questa cruda verità e trincerandosi in un salomonico “meglio non sapere”. Atteggiamenti, questi, che mirano a respingere indietro questi esseri umani soltanto per la difesa dei “sacri confini”.
E tutto ciò dimostra, a prescindere da tutto, la perdita del senso d’umanità degli Stati Europei.  

0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners