Ritorna a Cosenza "Note in libertà"

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Ritorna a Cosenza "Note in libertà"
Hostaria Antico Borgo

COSENZA – Torna anche quest’anno “Note in libertà”, l’iniziativa promossa dall’associazione musicale “Cantica” di Montalto Uffugo. Con l’atteso evento, in programma per giovedì 21 e venerdì 22 giugno, l’associazione presieduta da Donatella Gardi rinnova ancora una volta il proprio impegno nella realizzazione di iniziative musicali di ampio respiro a favore del territorio e per consentire ai giovani e giovanissimi artisti di esibirsi al pubblico dal palcoscenico di un teatro.

La rassegna “Note in libertà”, arrivata alla sua ottava edizione, si svolgerà nell’auditorium “A. Guarasci” di Cosenza ed è strutturata in due serate che vedranno impegnati numerosissimi partecipanti. Si confronteranno piacevolmente cantanti nella prima serata e strumentisti nella seconda in diverse fasce orarie.
La serata di giovedì , con inizio alle 20, è arricchita dalla partecipazione di talenti che hanno partecipato a diverse competizioni nazionali, primo tra tutti il giovanissimo, appena otto anni, Vincenzo Biagio Pirillo di Cassano allo Ionio noto già al grande pubblico per aver partecipato alla trasmissione televisiva "Piccoli Giganti" andata in onda su Real Time nella squadra “Bolle di Sapone”, capitanata da Leonardo De Carli.
Si proseguirà domani sera (venerdì 22) con un excursus musicale di ampio respiro con diversi strumenti, suddiviso in due momenti: classic e pop (ore 18 e ore 20,30).
Tanta la soddisfazione della “Cantica” e del suo direttore artistico Vittorio Covello per aver anche quest’anno realizzato un grande spettacolo costituito da giovani protagonisti che amano la musica, grazie agli insegnanti che hanno creato anche un Laboratorio di Alto Perfezionamento di Canto tenuto periodicamente dalla cantautrice Grazia Di Michele. Serate di musica e canto ma anche di solidarietà. In linea con gli scopi sociali, infatti, la manifestazione prevede una raccolta di fondi da destinare all’associazione “Orthopaedics Onlus” di Pisa che si occupa di problematiche socio-sanitarie in Africa, in particolare dei bambini con gravi deformità scheletriche.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners