Abolizione dei voucher, l'intervento di Di Iacovo (Confial)

COSENZA - (Comunicato stampa) «“Sul mio lavoro niente sconti!”. Era il tema di uno dei tanti convegni al quale ho partecipato l’altro anno quale relatore». Così Benedetto Di Iacovo, Coordinatore Nazionale CONF.I.A.L., scrive in una nota in cui prosegue: «Lo slogan era e resta efficace e rappresenta in pieno il senso distorsivo che, nel tempo, si è dato ad uno strumento di flessibilità del quale si è abusato e che poteva arricchire le modalità operative di utilizzo di manodopera occasionale non preventivabile in alcuni e limitati settori specifici e archi temporali, nonché per alcune definite e limitatissime prestazioni lavorative non preventivabili e non rientranti nelle tipologie delle figure professionali regolate dai C.C.N.L..

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners