Festeggiati i 100 anni di nonna Carolina

ALTOMONTE - Si sono svolti oggi 3 marzo, nell’antico Chiostro di San Francesco di Paola (sede del Comune di Altomonte), i festeggiamenti per il centenario della sig.ra Carolina De rose. La cerimonia si è svolta subito dopo la santa messa, celebrata dal Parroco Don Anatolio Tshimanga Milambo nella chiesa di San Francesco, alla presenza dell’Amministrazione comunale, delle associazioni di volontariato, degli alunni delle scuole, dei Figli, dei Nipoti e della popolazione altomontese.

Altomonte festeggia i 100 anni di nonna Carolina

ALTOMONTE - Si svolgerà sabato 3 marzo la giornata dei festeggiamenti per il centenario della Nonna Carolina De Rose, organizzata dall’Amministrazione comunale di Altomonte e dalla Famiglia Ponte-De Rose. L’anziana, nata il 26 marzo del lontano 1918, ha vissuto i disagi dei due conflitti mondiali, gli stenti della carestia, le innovazioni del progresso e grazie ad un amore spassionato per la vita, è arrivata al traguardo dei cento anni.
A sedici anni si sposa con Raffaele Ponte, da questa unione nasceranno sette figli (Angiolina, Pietro, Carlo, Vincenzo Peppino, Rosina Immacolata, Claudio Franco, luigi). Avrà, inoltre, 15 nipoti diretti (figli dei figli), 7 nipoti (figli dei fratelli) e 39 pronipoti.

Nonno Gisberto festeggia 100 anni

MONGRASSANO - Festa grande a Mongrassano Scalo per Gisberto Vitale che ha tagliato il traguardo del primo secolo di vita. Il neo centenario ha spento le candeline insieme ai figli, alle nuore ed ad una folta schiera di nipoti, pronipoti ed amici. Nato a Torano Castello il 10 febbraio 1918, appena sposato con Carolina Micieli, anch’essa di Torano (frazione Sartano) e deceduta nel 2003, si trasferisce nella vicina Mongrassano dove mette su famiglia, dedicando la vita al lavoro, alla moglie ed ai suoi sette figli: Gennaro, Elisa (che oggi non c’è più), Oscar, Rosa, Giuseppe, Emilia e Vincenzo. Persona affettuosa e dal carattere gioviale, combattente e reduce del secondo conflitto mondiale, ha lavorato prima nei campi e poi come muratore, facendo sua anche l’esperienza dell’emigrazione in Germania.

Festeggiati a Spezzano i 100 anni dei nonni Giuseppe e Angelo Maria

SPEZZANO ALBANESE - Ieri la comunità di Spezzano Albanese ha festeggiato Giuseppe Nociti (classe 17.02.1917) e Angelo Maria Nociti (18.02.1917) per aver compiuto entrambi cent’anni. A condividere la gioia di spegnere le 100 candeline con gli amati centenari, le famiglie, gli amici, i parroci del Paese (Don Fiorenzo e Don Emanuele), le suore figlie di Maria Ausiliatrice, il Sindaco Ferdinando Nociti (e tutta l’amministrazione comunale), il quale, durante la cerimonia religiosa svoltasi nella chiesa del Carmine,  ha donato una Targa di ricordo.

Festeggiati due centenari a Saracena. L'elisir: un fico al giorno

SARACENA – (Comunicato stampa) Nel Paese del Moscato Passito si respira un’ottima qualità della vita che permette di arrivare anche a questi picchi di longevità. Maria Cinzia Annunziata BELLUSCI e Vincenzo FORTE, che hanno soffiato insieme 100 candeline, ne sono l’ennesima testimonianza.
È quanto ha dichiarato il sindaco Mario Albino Gagliardi in occasione dei festeggiamenti pubblici (mercoledì 21 settembre) per i due speciali coniugi centenari.

Festeggiati a Corigliano i 100 anni di zia Adelina

CORIGLIANO - Festeggia oggi, sabato 6 febbraio, i suoi cento anni la signora Adelina Giuseppina Zampino. A portarle gli auguri della comunità, così come è ormai consuetudine istituzionale, il Sindaco Giuseppe Geraci, che ha partecipato alla messa celebrata stamani in onore dell’anziana donna.
L’affollata e festosa funzione si è svolta nella parrocchia Maria Santissima Immacolata. Al rito sacro, celebrato da don Gino Esposito, hanno preso parte anche l’assessore alle politiche sociali Marisa Chiurco, il consigliere comunale Giampiero Dardano e l’arcivescovo Giuseppe Satriano.

Donna Nina compie 102 anni, auguri dall'intera comunità terranovese

TERRANOVA DA SIBARI. Circondata dall'affetto di figli, nipoti, e tanti amici, la signora Angelina Calvosa, per i terranovesi Donna Nina, vedova del Dott. Carmine Maria De Angelis, ha festeggiato 102 anni nella sua abitazione in via Raoul Maria De Angelis, nel cuore del centro storico. Nata il 30 gennaio 1914 a Trebisacce, la centenaria ha avuto due figli, i Dottori Ernesto Maria e Vincenzo De Angelis che vive con la madre, assistendola quotidianamente insieme alla cognata Irene Pansa.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners