Successo per la prima del Presepe Vivente a Regina

Successo per la prima del Presepe Vivente a Regina

LATTARICO - Successo di pubblico per il presepe vivente inscenato a Regina di Lattarico. A rendere  l’evento ancor più suggestivo e dall’atmosfera sempre più magica la location scelta per rappresentare il presepe vivente. Gli angoli, le viuzze e gli scorci del centro storico di Regina, infatti, sono stati affollati da tanta gente che, seguendo il percorso, ha potuto ammirare le interpretazioni dei figuranti che hanno dato vita agli antichi mestieri e le varie botteghe artigiane.

Un tragitto che, snodatosi dall’ingresso del paesino, dopo l’inaugurazione da parte del parroco don Giuseppe Belcastro, di don Armando Vena e del sindaco Antonella Blandi, vicolo dopo vicolo ha raggiunto il piazzale antistante la chiesa parrocchiale, per l’occasione illuminato da un grande falò, dove è stata messa in scena la Natività di Gesù. E’ stato possibile degustare anche le gastronomie tipiche locali e trovare prodotti manifatturieri.
Non poca la soddisfazione per la riuscita dell’evento espressa dalla coordinatrice dell’iniziativa, Rosa Mari Pellegrino. “Regina, terra di Pezzullo, di Papa Innocenzo XII, la parrocchia S. Giovanni Battista, una volta Arcipretura, che si ritrova oggi a vivere un momento culminante, - ha affermato Rosa Mari Pellegrino -  un presepe vivente dove viviamo nel presepe perché il nostro paesino, insieme a tutta la parrocchia, si presta per rivivere queste emozioni semplici, gioiose, calde che ci hanno fatto sentire veramente tutti a casa e tutti insieme. Tutti sono stati coinvolti e non ho modo di ringraziarli perché è stato un impegno costante e faticoso, ma alla fine ha dato i frutti che stasera abbiamo visto”.
Ad esprimere il plauso ai promotori ed organizzatori della “Betlemme dal vivo” anche il sindaco Antonella Blandi. “Davvero un’atmosfera magica - ha sottolineato a margine dell’evento - che riempie il cuore. Vedere tutte queste botteghe riaperte nel bellissimo centro storico di Regina, purtroppo spopolato, è qualcosa di straordinario. Quando una comunità si mette insieme per quel senso di orgoglio e appartenenza, riesce a realizzare un qualcosa che solitamente andiamo a vedere in altri posti. Sono fiera ed orgogliosa -  ha aggiunto il sindaco Antonella Blandi - di quanto ho potuto vedere oggi a Regina. Un plauso agli organizzatori per aver saputo coinvolgere tutto il territorio”.
Il presepe vivente sarà inscenato anche domenica 30 dicembre ed il 6 gennaio con l’arrivo dei Re Magi, a partire dalle ore 17.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners