Incensurato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente In evidenza

Incensurato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

MONGRASSANO - Nella mattinata odierna, in Mongrassano, i militari della Compagnia Carabinieri di San Marco Argentano, a conclusione di una mirata attivita’ info-investigativa unitamente svolta ad altro reparto territoriale dell’Arma dei Carabinieri e finalizzata alla repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto in flagranza di reato C. F., incensurato ed insospettabile 35enne cosentino residente nel territorio dell’Esaro, poiché ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel dettaglio, i militari, a seguito di una perquisizione domiciliare eseguita d’iniziativa, rinvenivano nella disponibilità del prevenuto ben kg. 2,400 circa di sostanza stupefacente tipo “hashish” e kg. 2 tipo “marjiuana” entrambe già suddivise in dosi e pronte per essere smerciate sul mercato illegale, nonché un bilancino di precisione e varia attrezzatura idonea per il confezionamento. L’accurata perquisizione da parte degli operanti permetteva altresì di accertare che sul terreno retrostante la medesima abitazione, l’arrestato coltivava illecitamente n. 18 piante di “cannabis indica” in stato di accrescimento di altezza media di circa 30 cm. La sostanza stupefacente ed il materiale rinvenuto venivano sottoposti a sequestro penale. L’arrestato, su disposizione dell’autorità giudiziaria di Cosenza, veniva associato presso la casa circondariale cosentina.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners