Si è insediato il nuovo Questore Giancarlo Conticchio In evidenza

Si è insediato il nuovo Questore Giancarlo Conticchio

COSENZA - Oggi 26 aprile 2017 si è insediato il nuovo Questore di Cosenza dr. Giancarlo CONTICCHIO, pugliese 55 anni Dirigente Superiore della Polizia di Stato, proveniente dal Compartimento Polizia Ferroviaria per la Puglia, la Basilicata ed il Molise.
È Laureato in giurisprudenza e si è specializzato in Criminologia Clinica e Psichiatrica Forense presso l’Università degli Studi di Bari.
Sposato e padre di due figli, è stato assunto nella Polizia di Stato nel 1988; dopo aver frequentato il corso di formazione alla Scuola Superiore della Polizia di Stato a Roma, ha prestato servizio:

-VII Reparto Mobile di Bologna, occupandosi tra le tante manifestazioni di Ordine Pubblico, anche ed in particolare dei Campionati Mondiali di Calcio Italia ’90;
-Questura di Taranto come Vice Dirigente della Squadra Mobile;
-Questura di Matera come Dirigente della Squadra Mobile;
-Ha svolto servizio a Torino in occasione delle Olimpiadi Invernali “Torino 2006” dirigendo particolari ed impegnativi servizi di Ordine Pubblico;
-Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato di Vibo Valentia con l’incarico di Direttore;
-Questura di Gorizia, con l’incarico di Vicario del Questore;
-Questura della Spezia, con l’incarico di Vicario del Questore;
-Questura di Campobasso, con l’incarico di Vicario del Questore;
-Questura di Agrigento, in missione a Lampedusa impegnato nei servizi finalizzati a fronteggiare il massiccio fenomeno del flusso migratorio;
-Dipartimento della Pubblica Sicurezza presso il Ministero dell’Interno, con l’incarico di Direttore della Divisione Ispettori del Servizio Dirigenti, Direttivi ed Ispettori;
-Compartimento Polizia Ferroviaria per la Calabria di Reggio Calabria, con l’incarico di Dirigente Reggente;
-Compartimento Polizia Ferroviaria per la Puglia, Basilicata ed il Molise, con l’icarico di Dirigente
Domani 27 aprile 2017 alle ore 11,00 presso la sala riunioni della Questura di Cosenza il nuovo Questore incontrerà la stampa per un saluto di presentazione.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners