Sequestrata area adibita a cava a Lattarico

Sequestrata area adibita a cava a Lattarico

LATTARICO – (Comunicato stampa) Un’area di 13.000 metri quadri è stata posta sotto sequestro nel territorio comunale di Lattarico. A seguito di un controllo del territorio effettuato in località “Loreto” gli uomini della Stazione Carabinieri Forestale di Montalto hanno rinvenuto uno sbancamento per la cui realizzazione è stata prodotta una documentazione non idonea all’entità dei lavori. In particolare l’area è stata oggetto attraverso lo sbancamento della realizzazione di alcuni gradoni con successivo prelievo di circa 25.000 tonnellate di materiale.

Per tale motivo, i militari intervenuti, hanno configurato l’esercizio di apertura di cava che necessita di autorizzazione. L’area interessata al sequestro ricade in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico ambientale e vincolo idrogeologico. A seguito degli accertamenti e indagini, che sono ancora in corso per cercare di individuare la destinazione del materiale prelevato, è stato deferito un uomo del luogo per aver realizzato opere di scavo, sbancamento e livellamento di terreno finalizzato a coltivazione di cava, in assenza dei titoli abilitativi, che hanno comportato una trasformazione urbanistico-edilizia del territorio.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners