Calabria promossa dal New York Times ma aeroporti a rischio. Il disappunto di Sposato (Cgil)

CATANZARO – (Comunicato stampa) «La notizia che la nostra Regione venga annoverata da il New York Times come una delle mete da visitare per il 2017 è un fatto importante che deve servire da stimolo per promuovere le politiche su ambiente, turismo e filiera agroalimentare». Lo scrive in una nota il segretario generale Cgil Calabria Angelo Sposato che prosegue: «Sono tutti i settori che al momento sono privi di un assessorato specifico. In altri momenti, la classe politica calabrese avrebbe fatto immediatamente le valigie per promuovere partenariati attraverso il Governo, le nostre ambasciate, la UE, per valorizzare i nostri beni culturali ed archeologici. Avevamo proposto come Cgil un progetto in Calabria con le Università per la valorizzazione della filiera archeologica che partisse dal Museo di Reggio, attraverso Scolacium, Vibo, kroton, e per dare alla luce l'antica Sibari, cercando di utilizzare l'icona del toro cozzante come uno dei vettori della filiera agroalimentare.

3° Megalotto Ss106, per la Cgil segnale importante per la Calabria

CASTROVILLARI – (Comunicato stampa) «L’approvazione del CIPE del 3° Megalotto della S.S. 106 è una notizia importante che pone fine ad una vicenda che si trascina da anni e che per l’azione del Sindacato Unitario ha da sempre rappresentato una priorità assoluta per la sicurezza dei cittadini, il lavoro e lo sviluppo della nostra terra». Lo scrivono in una nota Angelo Sposato, Segretario Generale CGIL Calabria, Antonio Di Franco, Segretario Generale Fillea CGIL Comprensoriale, e Luigi Veraldi Segretario Generale Fillea CGIL Calabria, che aggiungono: «Più di 1 miliardo di euro di investimenti pubblici in edilizia possono concorrere a determinare per gli indicatori economici e sociali Calabresi un’ occasione importante che può e deve essere colta fino in fondo.

Sposato (Cgil): "Si cominci con una nuova stagione di svolta"

CASTROVILLARI – (Comunicato stampa) «Dopo la chiusura della fase elettorale che ha stabilizzato definitivamente l'amministrazione comunale in carica a Castrovillari, dato il governo democratico a Cassano, Rossano, Scalea, è ora importante e necessario imprimere una svolta nelle scelte di governo che devono essere improntate su azioni volte ai bisogni primari dei cittadini in termine di efficientamento dei servizi comunali, del decoro urbano, della qualità della vita, delle equità sociali, di un fisco locale progressivo, di politiche del welfare condivise». Lo scrive in una nota il segretario generale Cgil del Pollino, Sibaritide e Tirreno Angelo Sposato che aggiunge: «È necessario altresì che Castrovillari recuperi il ruolo che storicamente ha svolto come Comune capofila dell'intera area del Pollino e si metta in sinergia con le amministrazioni territoriali e regionali per sviluppare le politiche economiche e di sviluppo nell'area vasta del Pollino e della Sibaritide. La Cgil guarda con molto interesse il percorso di fusione messo in campo dalle Città di Corigliano e Rossano ed il processo in corso di unione dei piccoli comuni.

Ospedale della Sibaritide, la Cgil spera che si completi seriamente entro 30 mesi

CASTROVILLARI - «Riteniamo importante la firma del protocollo di legalità in relazione all’affidamento in concessione di costruzione e gestione dei lavori di realizzazione del nuovo ospedale della Sibaritide. Ci auguriamo che entro otto mesi sia definita la progettazione esecutiva che darà luogo alla caratterizzazione dell’opera che dovrà essere consegnata entro complessivi 30 mesi». Così il Segretario generale Cgil Pollino Sibaritide Tirreno, Angelo Sposato, e il Segretario generale Fillea Cgil Pollino Sibaritide Tirreno, Antonio Di Franco, in una nota in cui affermano: «Il fatto che limitatamente ad una parte di esso il protocollo, oltre ad ASP, Regione, Prefettura ed azienda concessionaria, sia stato sottoscritto dalle Organizzazioni sindacali e dalla Direzione Territoriale del Lavoro recepisce le istanze che il Sindacato Unitario in questi mesi aveva rappresentato.

Cgil e scuola per parlare di "Carte dei diritti Universali del Lavoro"

TREBISACCE – (Comunicato stampa) Mercoledì 20 Aprile presso l’aula magna dell’Istituto Tecnico Statale “Gaetano Filangieri” di Trebisacce, a partire dalle ore 9,  la Cgil discuterà di Lavoro – Legalità - Futuro presentando agli studenti la proposta di legge di iniziativa popolare messa in campo dalla Confederazione, avente come obiettivo una nuova “Carta dei diritti Universali del Lavoro”. A renderlo noto sono il Segretario generale Cgil comprensoriale, Angelo Sposato, e il responsabile della Camera del Lavoto Cgil Antonio di Franco che spiegano: «Questa giornata di studio nasce dalla grande sinergia messa in campo con la dirigenza scolastica che, da subito, si è resa disponibile ad ospitare e promuovere questa giornata che vedrà la partecipazione attiva degli studenti che si confronteranno con le istituzioni, i dirigenti sindacali ed il mondo delle associazioni impegnate in prima linea a difesa dei diritti e della legalità.

Assenza servizi per i disabili a scuola, sindacati protestano col prefetto

CORIGLIANO - Si è tenuto oggi in Prefettura, sollecitato dalla Cgil Territoriale e grazie alla sensibilità ed alla presenza del Prefetto di Cosenza Dott. Gianfranco Tomao, all'Assessore regionale Federica Roccisano, l'incontro con l'Amministrazione Comunale, la dirigenza scolastica e la Cgil per affrontare la problematica che riguarda gli alunni con disabilità e le loro famiglie che dal 1 di gennaio si vedono negare il diritto allo studio. Presenti all'incontro Angelo Sposato, Segretario generale Cgil Pollino Sibaritide Tirreno, e Giuseppe De Lorenzo, Responsabile Camera del Lavoro di Corigliano Calabro, i quali hanno evidenziato: «Nell'imbarazzo generale dei presenti, a tutt'oggi, contrariamente a quanto avviene in tutto il territorio nazionale e regionale, a Corigliano ci troviamo di fronte ad una evidente incapacità ed insensibilità dell'Amministrazione comunale a garantire i servizi sociali ed a nulla serve il tentativo maldestro di scaricare agli enti regionali, provinciali ed agli Istituti scolastici, responsabilità che dal punto di vista sociale stanno a capo di chi governa una comunità.

Sposato (Cgil): "Attendiamo fiduciosi il tavolo del 22 marzo"

CASTROVILLARI - «Con riferimento alla discarica di Campolescia, la Cgil territoriale aspetta fiduciosa il tavolo della Prefettura di martedì 22 marzo ritenendo quella la sede più idonea a riproporre la discussione con equilibrio, serenità e scevra da condizionamenti politici e strumentali». Così il Segretario generale Cgil Pollino Sibaritide Tirreno, Angelo Sposato, scrive in una nota dopo il presidio degli agricoltori alla discarica di Cammarata e aggiunge: «La posizione del sindacato territoriale è quella già esplicitata attraverso il comunicato stampa diramato nelle scorse settimane.

Assemblea Cgil a Castrovillari sulla Carta dei diritti universali del lavoro

CASTROVILLARI – (Comunicato stampa della Cgil) Si è tenuta stamattina una affollata assemblea dei lavoratori appartenenti alle categorie Filcams e Nidil Cgil, presso la sede del Circolo Cittadino in Castrovillari. Ha presieduto la riunione il Segretario Generale CGIL Comprensoriale, Angelo Sposato; presenti il Segretario Nazionale Nidil Cgil, Claudio Treves, il Segretario Regionale Nidil CGIL, Antonio Cimino, il segretario Generale Filcams Cgil Comprensoriale, Andrea Ferrone e il Segretario Generale Nidil Cgil, Vincenzo Laurito.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners