Morano Calabro, all’auditorium “Troisi” ritorna il Gran Concerto di Natale

MORANO - Anche per il 2017 si rinnova la tradizione e la magia del Grande Concerto di Natale all’auditorium “M. Troisi” con il Coro Polifonico e l’Orchestra di Fiati di Morano. Il 26 e il 27 dicembre, con inizio alle 20,00, un ensemble con più di cento elementi, con le voci soliste di Francesca Senatore, Rosaria Vulcano e Francesco Laitano, diretti dal M° Massimo Celiberto, saranno i protagonisti di un appuntamento tanto atteso quanto amato e partecipato, divenuto ormai immancabile nel calendario natalizio di Morano.

Partita col botto la XVII Stagione di TeatroMusica a Morano Calabro

MORANO CALABRO – È iniziata col botto la XVII Stagione di TeatroMusica all’auditorium comunale “Massimo Troisi”, forte del grande impegno profuso dagli organizzatori, Franco Guaragna nelle vesti di direttore artistico e l’intera compagnia de L’Allegra Ribalta presieduta da Massimo Celiberto, in sinergia con il Comune di Morano, l’Ente Parco Nazionale del Pollino e i numerosi sponsor che da anni promuovono e sostengono la stagione. In campagna abbonamenti oltre 120 sono state le tessere vendute per assicurarsi il posto alle 14 rappresentazioni di teatro e musica di questa nuova esaltante stagione che ha alzato il sipario il 29 ottobre scorso.

Domenica a Morano Calabro la commedia brillante “Che Numeri!”

MORANO CALABRO – All’auditorium di Morano Calabro, domenica 5 febbraio alle 18,30, undicesimo appuntamento con la XVI Stagione di TeatroMusica, interamente dedicata al fascino della città di Napoli. In scena la brillante commedia “Che numeri!” messa in scena dalla compagnia napoletana Comic Art. E’ la storia di tre amici, Nicola, Luca e Mike, che, come tanti napoletani, sono grandi appassionati del gioco del lotto ma non sono mai riusciti a vincere. Un giorno la situazione cambia e, baciati dalla dea bendata, riescono ad incassare ben sessanta milioni di euro, una cifra enorme che stravolge le loro vite e i loro rapporti, facendoli immergere in insormontabili problemi e facendogli perdere il senso della vera felicità.

Gran Casino al Casinò per il TeatroMusica di Morano

MORANO CALABRO – Continua con successo la XVI Stagione di TeatroMusica interamente dedicata al fascino e alla cultura di Napoli. All’auditorium “Troisi” domenica 29 gennaio, alle 18,30, sarà la volta della compagnia teatrale “Ma chi m’o ‘ffa fa’ di Napoli che porterà in scena la commedia brillante “Gran Casino al Casinò” di Scarpato e Cirillo. Un gradito ritorno visto che l’anno scorso la compagnia aveva divertito il pubblico moranese con l’esilarante “La reliquia di Santa Giacinta”, spettacolo vincitore di diversi premi.

Domenica 18 dicembre a Morano “Un Posto fisso in paradiso”

MORANO CALABRO - (Comunicato stampa) “Un Posto fisso in paradiso” di Corrado Visone è il titolo dell’esilarante commedia in scena domenica 18 dicembre alle 18,30 all’Auditorium “Troisi” di Morano Calabro. L’opera in due atti, diretta da Valerio Buono, è il quinto appuntamento con la XVI Stagione di TeatroMusica, organizzata da L’Allegra Ribalta, rassegna che sta facendo registrare il tutto esaurito ad ogni spettacolo. Protagonisti della scena saranno gli attori della compagnia ischitana “Uomini di mondo”, in attività dal 1999, con l’obiettivo di portare il teatro dilettante, ma sviluppato con professionalità, fuori dai confini dell’isola verde. Corrado Visone, l’autore, ha immaginato un’agenzia di pompe funebri a Napoli, i cui gestori, i fratelli Piromallo, per sopravvivere alla crisi economica e anticipare la concorrenza, hanno l’idea di “andare a prendere i morti quando sono ancora vivi”, cioè contattare quegli aspiranti suicidi che non hanno il coraggio di compiere da soli l’infausto gesto e accompagnarli verso una morte serena, garantendo loro “un posto fisso in paradiso”. In breve si ritrovano l’agenzia piena di personaggi particolari, accomunati dallo stesso obiettivo: darsi la morte.

A Morano domenica sarà la volta di "Madama Sangenella"

MORANO CALABRO - (Comunicato stampa) Domenica alle 18,30 tutti all’auditorium “Massimo Troisi” di Morano Calabro per assistere alla rappresentazione teatrale “Madama Sangenella” di Eduardo Scarpetta, con gli attori della Compagnia L’Allegra Ribalta, diretti da Casimiro Gatto. Lo spettacolo, che sarà replicato domenica 11 dicembre alle 18,30, rientra nel ricco cartellone della Stagione TeatroMusica 2016-17 messo a punto proprio da L’Allegra Ribalta, sotto la direzione artistica di Franco Guaragna. Di origine francese, Madama Sangenella, era intitolata “Le Dindon”, letteralmente “il tacchino” o “il somaro” o “lo spaccone”, fu scritta da Georges Feydeau, ripresa e riadattata al gusto contemporaneo e partenopeo già nel lontano 1902 da Scarpetta, finì col divenire una vera e propria opera d’arte originale.

A Morano Calabro si è aperto il sipario per la XVI Stagione di TeatroMusica

MORANO CALABRO – (Comunicato stampa) Con una splendida cornice di pubblico ha preso avvio la XVI Stagione di TeatroMusica organizzata da L’Allegra Ribalta, sotto la direzione artistica di Franco Guaragna, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune, l’Orchestra di Fiati di Morano, la Regione e la Provincia di Cosenza, il Parco Nazionale del Pollino. Gli organizzatori, hanno pensato bene, di conciliare nella serata di domenica la presentazione del cartellone con il primo appuntamento teatrale ad ingresso gratuito. All’auditorium comunale sono intervenuti il sindaco Nicolò De Bartolo e l’assessore alla cultura Emilia Zicari esprimendo il proprio plauso all’encomiabile lavoro che, da più di venti anni, l’Allegra Ribalta fa sul territorio, all’impegno e all’entusiasmo che tutti i soci, guidati dal presidente Massimo Celiberto, profondono a titolo del tutto gratuito per la crescita culturale e sociale di Morano.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners