Gli ori di Gerardo Sacco raffiguranti Civita saranno esposti al Diocleziano

CIVITA - La cittadina di Civita sarà rappresentata oggi, presso il Museo Diocleziano di Roma, dalle opere dell'orafo calabrese Gerardo Sacco. Un connubio fra il maestro e la comunità arbëreshe nato dall'invito per la presentazione del suo libro lo scorso giorno delle Palme in cui Sacco ha mostrato i suoi ori indossati dalle ragazze civitesi, alcune delle quali vestite anche con il costume tipico arbëresh.
L'occasione è quella dell'evento di “Borghi – Viaggio Italiano”, una iniziativa di valorizzazione turistica dei borghi di 18 regioni d'Italia cofinanziata dal Mibact attraverso una mostra intitolata “Ai Confini della Meraviglia”.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners