Domani ad Oriolo il "Trekking dei Due Mari"

  • Organizzata dall’Associazione Identità Territoriale in sinergia con Ente Parco e Comune di Oriolo
Nicola Zaccato sulla catena del Pollino Nicola Zaccato sulla catena del Pollino

ORIOLO - Nell'ambito di "Oriolo Cult Festival" 2018, è prevista per domani - 17 agosto - una manifestazione organizzata dall’Associazione Identità Territoriale del presidente Nicola Zaccato, noto alpinista e trekker,  denominata “Trekking tra i due mari”. Il tutto per mettere in risalto il lagame tra l’alto Ionio ed il Parco Nazionale del Pollino. La manifestazione avrà luogo presso Palazzo Giannetasio alle ore 21,30, nei pressi del castello di Oriolo ed il teatro San Giacomo, e sarà preceduta dalla Passeggiata Culturale organizzata da Paese 24 dal titolo “Passeggiata culturale tra le bellezze di Oriolo”.

Uno degli scopi dell’associazione del trekker Nicola Zaccato è quello di promuovere la pratica motoria, fisica e sportiva, nonché diffondere una maggiore consapevolezza e cultura del movimento tra tutta la popolazione, con particolare attenzione ai più giovani, a partire dall’ambiente scolastico, attraverso offerte sportive ed interventi formativi specifici e mirati. Per realizzare questi obiettivi l’Associazione Identità Territoriale  attua - in collaborazione con il Parco Nazionale del Pollino  e con le altre Istituzioni – in questo caso specifico il Comune di Oriolo, diverse iniziative nella scuola. Partendo dall’impresa del Trekking dei 2 Mari che ha attraversato la Calabria dallo Ionio al Tirreno, passando per il Parco Nazionale del Pollino, si vuole proprio sottolineare questo legame presente in Calabria tra i 2 mari ed il Pollino.  Con questo Progetto, Identità Territoriale, attraverso la collaborazione del Parco Nazionale del Pollino, vuole offrirsi al mondo della scuola quale risposta concreta e coordinata all’esigenza di diffondere l’educazione fisica per favorire i processi educativi e formativi delle nuove generazioni unitamente alla conoscenza del territorio che coincide con il Parco. Ecco la necessità di toccare i Comuni facenti parte del Parco Nazionale del Pollino per promuovere ed informare, attraverso la testimonianza delle imprese realizzate nel Pollino, attraverso la rivisitazione dei video del famoso “Trekking dei 2 Mari”. Primo trekking che ha visto la traversata del Prco dal Tirreno allo Ionio. Il programma prevede un Video-documentario che verrà proiettato nel Comune di Oriolo all’interno del Festival del Mediterraneo interiore, sulle imprese di Nicola Zaccato, toccheranno le imprese realizzate all’interno del Parco Nazionale del Pollino, fino all’uscita dal territorio italiano, dalla conquista del Monte Bianco, partendo dal versante francese fino ad arrivare al versante italiano, fino all’ultima impresa realizzata, la scalata del monte Elbrus ai confini dell’Europa. Il video di quest’ultima impresa sarà proiettato durante il convegno. Quindi, un Convegno che sarà aperto al pubblico toccando il Festival ma che sarà  rivolto anche alle associazioni sportive e naturalistiche, speleologiche e culturali, alle comunità ed agli amministratori presenti all’interno del Parco Nazionale del Pollino. Il convegno incentrato sulle imprese di  Zaccato mira a far conoscere anche le bellezze, gli usi, i costumi presenti nel Parco in una visione di comparazione con altri territori nazionali ed internazionali in una prospettiva di sviluppo economico eco-compatibile.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners