Salite a undici le vittime della tragedia nelle Gole del Raganello

CIVITA - Sono salite purtroppo a undici le vittime della tragedia delle Gole del Raganello, a Civita nel Parco Nazionale del Pollino. Infatti, nella scorsa notte una delle persone rimaste ferite gravemente è deceduta all'ospedale di Cosenza in conseguenza di un trauma toracico. Questo ha riferito il capo della Protezione civile della Regione Calabria, Carlo Tansi. "Non ci conosce ancora precisamente il numero dei dispersi - ha aggiunto Tansi – ma alcuni sarebbero in difficoltà e per avere un quadro chiaro di chi manca all'appello ci vorrà ancora del tempo. La difficoltà è dovuta al fatto che gli escursionisti erano in gruppi sparsi. Molte segnalazioni sono pervenute nella notte al nostro numero verde della Prociv calabrese. Tutte le vittime sono state identificate e, al momento, le persone ricoverate sono undici e si trovano negli ospedali di Castrovillari quelli meno gravi e di Cosenza quelli più gravi (cinque) e uno a Rossano. Le ricerche non si sono mai interrotte e sono andate avanti tutta la notte. Con la luce del giorno sarà più facile procedere".

Approvata legge regionale sul riconoscimento del Soccorso Alpino

REGGIO CALABRIA – (Comunicato stampa) Ieri, a Reggio Calabria, il Consiglio regionale, all'UNANIMITA', ha approvato la proposta di legge regionale sul riconoscimento e potenziamento del Soccorso Alpino nella nostra regione. Un fatto storico, per la Calabria ma anche per tutto il centro sud Italia.
Dopo diciottanni, dalla data della nascita in Calabria del Soccorso Alpino e Speleologico, la nostra Regione ha voluto, così, riconoscere l'altissimo valore dei tecnici del Soccorso Alpino calabrese, sia in termini operativi, centinaia sono le vite salvate in montagna in questi anni, sia in termini di struttura operativa di Protezione Civile, non da ultimo l'intervento in Abruzzo di due squadre del SASC.

Encomio solenne al Soccorso Alpino dal comune di San Lorenzo Bellizzi

SAN LORENZO BELLIZZI – (Comunicato stampa) È stata una giornata di festa, che è già storia, quella di ieri, 16 ottobre 2016, a San Lorenzo Bellizzi. Il Consiglio comunale ha formalmente assegnato alla Stazione Pollino del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria un ENCOMIO SOLENNE per i salvataggi svolti dalla stessa dal 1999 ad oggi nel territorio comunale, specie nelle Gole del Raganello.

Due giovani spezzanesi salvati dal Soccorso Alpino sul Pollino

POLLINO – È finita senza conseguenze l'avventura di due giovani spezzanesi che, nella notte scorsa, sono rimasti sul Pollino e stamani bloccati a piano Gaudolino in pieno Parco Nazionale. Secondo quanto si apprende dalla pagina social del Soccorso Alpino della Calabria, diretto da Luca Franzese, i due, 25 e 30 anni, avevano trascorso la notte in un rifugio, noto come Capanna Gaudolino, da cui stamani sono ripartiti per una escursione. Le condizioni climatiche, però, durante la notte sono peggiorate e l'abbondante nevicata ha fatto desistere i due dal proseguire. Così, sulla rotta del ritorno verso Colle Impiso uno dei due ha avuto un infortunio che non gli ha permesso di proseguire la camminata.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners