Domani 22 agosto lutto regionale per la Calabria

CATANZARO - “Ritengo doveroso, in presenza di una tragedia così rilevante come quella delle Gole del Raganello, di disporre per domani, 22 agosto, una giornata di lutto regionale, con l'esposizione delle bandiere a mezz'asta alla Cittadella”.

Raganello: "Una tragedia che ci lascia sconvolti"

CATANZARO - L'assessore regionale all'Ambiente Antonella Rizzo "esprime - in una nota pervenuta dall'Ente Regione - vicinanza alle famiglie delle vittime e sostegno ai feriti della tragedia delle Gole del Raganello. "Una sciagura che ci lascia sconvolti ma che impone una rigorosa riflessione a tutti noi. Il primo obiettivo - aggiunge l’esponente della Giunta - deve essere la sicurezza.

Il ministro Costa a Castrovillari per far visita ai feriti di Civita

CASTROVILLARI - "Siamo vicini alle famiglie ed a tutte le persone che hanno perso i propri cari; questo è l’elemento più importante. Io vengo qui a nome del Governo per essere vicino alle famiglie, al popolo calabrese che ha subito questo danno ma a tutte le famiglie che hanno subito i lutti o i ferimenti per prima cosa e poi anche per capire chi doveva fare cosa: se è sciatteria, negligenza o fatalità".

Salite a undici le vittime della tragedia nelle Gole del Raganello

CIVITA - Sono salite purtroppo a undici le vittime della tragedia delle Gole del Raganello, a Civita nel Parco Nazionale del Pollino. Infatti, nella scorsa notte una delle persone rimaste ferite gravemente è deceduta all'ospedale di Cosenza in conseguenza di un trauma toracico. Questo ha riferito il capo della Protezione civile della Regione Calabria, Carlo Tansi. "Non ci conosce ancora precisamente il numero dei dispersi - ha aggiunto Tansi – ma alcuni sarebbero in difficoltà e per avere un quadro chiaro di chi manca all'appello ci vorrà ancora del tempo. La difficoltà è dovuta al fatto che gli escursionisti erano in gruppi sparsi. Molte segnalazioni sono pervenute nella notte al nostro numero verde della Prociv calabrese. Tutte le vittime sono state identificate e, al momento, le persone ricoverate sono undici e si trovano negli ospedali di Castrovillari quelli meno gravi e di Cosenza quelli più gravi (cinque) e uno a Rossano. Le ricerche non si sono mai interrotte e sono andate avanti tutta la notte. Con la luce del giorno sarà più facile procedere".

Legambiente Calabria premia Morano e Civita, entrambi Comuni Ricicloni

MORANO - Morano e Civita premiati a Catanzaro da Legambiente, nel corso della prima edizione dell’Ecoforum dedicato all’economia circolare dei rifiuti, manifestazione nella quale è stata incardinata anche la terza edizione di Comuni Ricicloni.
Gli attestati sono stati conferiti dall’assessore regionale all’Ambiente, Antonella Rizzo, dal presidente di Legambiente Calabria, Francesco Falcone e da vari altri rappresentanti di organismi istituzionali e associativi, centrali e periferici. Per Morano e Civita, nello specifico, il riconoscimento è duplice, essendo stati entrambi proclamati Comuni Free.

Un musical interpretato dai migranti per raccontare la propria esperienza

AMENDOLARA – Lo scorso 31 ottobre, in occasione del II anniversario del C.A.S. Hotel Enotria di Amendolara e dei tre anni dello SPRAR di Civita, i ragazzi del centro, in collaborazione con il Comune di Amendolara, si sono esibiti in un musical riguardo la loro esperienza in mare. A moderare la serata il giornalista Rocco Gentile (Gazzetta del Sud) che ha invitato ad intervenire sul palco le rappresentanze del Comune di Amendolara e Civita.

Gli ori di Gerardo Sacco raffiguranti Civita saranno esposti al Diocleziano

CIVITA - La cittadina di Civita sarà rappresentata oggi, presso il Museo Diocleziano di Roma, dalle opere dell'orafo calabrese Gerardo Sacco. Un connubio fra il maestro e la comunità arbëreshe nato dall'invito per la presentazione del suo libro lo scorso giorno delle Palme in cui Sacco ha mostrato i suoi ori indossati dalle ragazze civitesi, alcune delle quali vestite anche con il costume tipico arbëresh.
L'occasione è quella dell'evento di “Borghi – Viaggio Italiano”, una iniziativa di valorizzazione turistica dei borghi di 18 regioni d'Italia cofinanziata dal Mibact attraverso una mostra intitolata “Ai Confini della Meraviglia”.

Ritorna la gran fondo di mountain bike organizzata dall’Asd Ciclistica Castrovillari

CASTROVILLARI – (Comunicato stampa) E’ iniziato il conto alla rovescia per l’edizione 2017 della Marathon degli Aragonesi, la gran fondo di mountain bike - tappa valida per il Trofeo dei Parchi naturali - organizzata dall’Associazione sportiva dilettantistica Ciclistica Castrovillari, presieduta da Antonio Limonti. La gara dal percorso tecnico e suggestivo attraverso le bellezze del Parco Nazionale del Pollino – che patrocina l’evento sportivo insieme alla Polisportiva del Pollino – si caratterizza per l’Imperticata, la salita dalle forti pendenze del Monte Moschereto. E’ questo il tratto distintivo dell’evento che coinvolge i territori comunali di Castrovillari, Frascineto e Civita, con l’obiettivo di valorizzare il contesto naturale delle tre municipalità coinvolte e sottolineare la valenza attrattiva del turismo sportivo ecocompatibile con il contesto naturale di grande pregio custodito nel perimetro di gara.

Chiude i battenti la retrospettiva Creativity Uova a Civita, diversi premiati

CIVITA – (Comunicato stampa) L’altro pomeriggio, la retrospettiva Creativity Uova, ideata dal giornalista di moda e costume, Salvo Esposito, al Museum del Piretto di Civita (CS), ha chiuso i battenti. A sorseggiare petite bicchieri di piretto solo 100 fortunati ospiti che hanno ammirato ancora una volta le superbe uova create dalle celebrity: Valeria Marini, Cristina Parodi, Pamela Villoresi, Elena Sofia Ricci, Matilde Brandi, Rosanna Vaudetti, Silvana Giacobini, Elisa Silvestrin, Ilaria Spada, Chiara Giallonardo, Adriana Volpe, Enrica Bonaccorti, Roberta Capua, Luisa Corna e il Principe scrittore Vincenzo Caracciolo d’Aquara. Nelle festività Pasquali, la mostra pare sia stata visitata da più di 1000 persone. Durante l’happening è stato assegnato l’uovo “schiaccia crisi”, un uovo gold di struzzo ricoperto in foglia d’oro.

La mostra “Creativity Uova” in esposizione a Civita

CIVITA – (Comunicato stampa) La retrospettiva “Creativity Uova”, ideata da quel vulcanico di Salvo Esposito, giornalista di moda e costume, è stata inaugurata domenica 9 Aprile 2017 a Civita, nel Museum del Piretto dell’avvocato Enzo Filardi. La mostra nell’antico borgo, geosito patrimonio dell’Unesco, si potrà ammirare fino al 18 Aprile dalle ore 17,00 alle ore 20,00. Sono della partita le covate di uova di struzzo e non solo, a volte guarnite da pailettes, impreziosite da frange, pizzi, taffetà e alamari. La woman business Valeria Marini, ha ideato un uovo decorato di baci e stelle. La Viola della pellicola, premio oscar la Grande Bellezza, ovvero Pamela Villoresi ha realizzato l’uovo di mare. Elena Sofia Ricci, reduce dal successo televisivo della fiction Che Dio ci Aiuti, ha creato l’uovo Gattopardo, impreziosito da taffetà, pizzo e ramage di rose.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners