Lunedì sarà riconsegnata la strada di accesso al Santuario della Madonna del Castello In evidenza

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Lunedì sarà riconsegnata la strada di accesso al Santuario della Madonna del Castello
Hostaria Antico Borgo

CASTROVILLARI - Lunedì 6 agosto alle ore 19,30 ci sarà la riconsegna alla città della strada di accesso al santuario della Madonna del Castello. Lo rende noto il sindaco, Domenico Lo Polito, che invita tutti i cittadini a partecipare a questo importante momento.
Con l'occasione il sindaco ringrazia l'Ufficio di direzione dei lavori, costituito dagli ingegneri Milione, Saraceni, Morrone, il geometra Martire, il responsabile unico del procedimento che è il tecnico del Comune, l’ingegnere Roberta Mari, l’ingegnere Capani e i rappresentanti dell'impresa Verbicaro.

La riapertura vedrà la presenza dei tre gruppi folclorici della città: della “Pro Loco”, dell'Associazione “Città di Castrovillari” e de “I Castruviddari”, naturalmente nei  costumi tradizionali per rappresentare anche la continuità e unitarietà di tali sentimenti i quali animano fortemente la popolazione che li conserva validamente attraverso i tempi.
“L’importante opera -ha dichiarato Lo Polito, annunciando la riapertura- è parte integrante del programma che stiamo portando avanti, consapevoli del ruolo che svolge l’esistente per la nostra gente. L’Amministrazione comunale di Castrovillari, così, continua ad affrontare ed accompagnare le varie questioni per la loro soluzione, fondamentale per la crescita della comunità e l’inserimento dignitoso dei luoghi in quelle “Vie” regionali che ci appartengono e che caratterizzano storia, tradizione, religiosità ed identità con il costume e la cultura che li rendono. In questo ambito si muove -spiega- pure la convenzione che ho firmato con la Regione per il finanziamento del consolidamento riguardante il versante nord del Santuario della Madonna del Castello (interessato da movimento franoso) che porta in città la somma di circa 3milioni di euro. Fa parte della programmazione dell’Ufficio del Commissario per gli interventi urgenti e prioritari per la mitigazione del rischio idrogeologico in Calabria. Questa opportunità è la continuazione dell’altro impegno che ha messo in sicurezza la strada di accesso che porta al Santuario”.
Il momento verrà caratterizzato pure dalla premiazione del concorso, indetto dall’Amministrazione comunale, dei murales che arricchiscono la strada di accesso al Santuario. A tale momento parteciperanno il Vescovo della Diocesi di Cassano allo Jonio, mons. Francesco Savino, il Rettore del Santuario, Don Carmine De Bartolo e  la preside del liceo artistico, Elisabetta Cataldi (che fanno parte della giuria del concorso dei murales) nonché l'Assessore regionale Roberto Musmanno.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners